Conference League, la Fiorentina pesca il Braga ai playoff: il focus

L'urna di Nyon ha svelato l'avversario della Fiorentina nei playoff di Conference League: sarà il Braga di Artur Jorge.

07/11/2022

15:19

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by MIGUEL RIOPA/AFP via Getty Images)

Nel pomeriggio si sono tenuti i sorteggi per gli accoppiamenti dei playoff di Conference League. Spettatrice interessata era la Fiorentina che dopo aver chiuso al secondo posto il proprio giroe, sfiderà una delle squadre “retrocesse” dall’Europa League nel prossimo turno della competizione vinta lo scorso anno dalla Roma. L’urna di Nyon, per gli uomini allenati da Vincenzo Italiano ha regalato l’accoppiamento con il Braga. La partita d’andata si giocherà il prossimo 16 febbraio 2023, mentre quella di ritorno è in programma il prossimo 23 febbraio 2023.

I portoghesi hanno chiuso al terzo posto il loro girone di Europa League alle spalle di Union Saint-Gilloise e Union Berlino e sono duqnue “retrocessi” in Conference League. I bianco rossi sono al momento terzi in classifica nel campionato portoghese e sono reduci dalla sconfitta interna contro la sorpresa Casa Pia nell’ultimo turno. Il ritardo del Braga dalla vetta occupata dal Benfica è di 9 punti. Il terzo posto consentirebbe però la qualificazione agli spareggi per la prossima edizione della Champions League.

Conference League: nei playoff sarà Fiorentina-Braga

Il Braga per la Fiorentina sarà un avversario da prendere con le molle. I portoghesi, infatti, sono una squadra più abituata rispetto ai toscani a giocare nelle coppe europee ed hanno all’interno della loro rosa dei calciatori di ottimo valore. L’allenatore è Artur Jorge che guida la squadra dall’inizio di questa stagione. Nella rosa del Braga spicca la presenza di Al Musrati, il mediano libico padrone del centrocampo. Il talento è senza ombra di dubbio il classe 2003 Rodrigo Gomes, centrocampista offensivo finito già sui taccuini dei grandi club europei.Fari puntati anche su Ricardo Horta, il ventottenne ala sinistra portoghese in gardo di seminare scompiglio nelle difese avversarie. Infine, si sta prendendo le luci della ribalta l’attaccante Vitinha. Il classe 2000 ha già trovato la via del gol ben 8 volte in questo avvio di stagione tra il campionato portoghese e la fase a gironi di Europa League.

Conference League Braga
(Photo by LAURIE DIEFFEMBACQ/BELGA MAG/AFP via Getty Images)

Braga, la formazione base

Braga (4-4-2): Matheus; Fabiano Silva, Tormena, Niakaté, Sequeira; R. Horta, Al Musrati, A. Horta, Medeiros; Abel Ruiz, Vitinha.