Conference League, la UEFA introdurrà il VAR nelle semifinali

Il massimo organo calcistico europeo ha deciso di anticipare l'introduzione del VAR in Conference League, spostandone l'esordio in semifinale.

15/04/2022

22:40

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by OZAN KOSE/AFP via Getty Images)

La UEFA ha preso un’importantissima decisione riguardo al prosieguo della Conference League. La manifestazione, che fino a questo punto si è svolta senza l’ausilio del VAR, proporrà la tecnologia a partire dalla semifinali.

(Photo by OZAN KOSE/AFP via Getty Images)

Conference League, l’UEFA introduce il VAR dalle semifinali

Come riportato dal Corriere dello Sport, La grande novità proposta dalle semifinali della nuova competizione europea è proprio l’introduzione del VAR, a partire da Feyenoord-Marsiglia e Leicester-Roma, andata delle semifinali in programma il prossimo 28 aprile, fino alla finale a Tirana in Albania. Una novità piuttosto rilevante quella promulgata dall’UEFA, che dimostra grande attenzione anche per un torneo minore, sulla carta, rispetto alla Champions League e l’Europa League, ma non per questo immeritevole o trascurabile.

LEGGI ANCHE: Ucraina, la Nazionale potrebbe allenarsi in Slovenia per i Playoff