CR7, l’accusa: “Ha distrutto il telefono a un ragazzino autistico”

Cristiano Ronaldo e il telefonino distrutto al giovane tifoso. La madre: "Mio figlio è autistico, ci ha rovinato la giornata allo stadio".

10/04/2022

14:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Michael Regan, Onefootball.com)

Non il migliore dei periodi per Cristiano Ronaldo al Manchester United. I Red Devils sono usciti sconfitti per 1-0 sul campo dell’Everton nel turno di ieri di Premier League e si sono allontanati dalla zona Champions League.

CR7
(Photo by Clive Brunskill, Onefootball.com)

CR7 nella polemica, distrutto il telefonino a un giovane tifoso. La madre: “Mio figlio è autistico, non ha capito cosa è successo”

Al termine della partita, il campione portoghese si è reso protagonista di un episodio tutt’altro che edificante. All’uscita dal campo e al rientro negli spogliatoi, CR7 se la sarebbe presa con un giovane tifoso che stava filmando il giocatore all’ingresso nel tunnel. In un momento di rabbia, il giocatore avrebbe poi distrutto il telefonino del ragazzo.

LEGGI ANCHE: Manchester United, le richieste di ten Hag: vuole avere il controllo del mercato

L’episodio ha fatto ovviamente subito notizia in Inghilterra e Cristiano Ronaldo si è premurato poche ore dopo di scrivere sui social un post di scuse. Ma la vicenda non è finita qui.

Secondo la stampa inglese, la polizia di Liverpool avrebbe aperto un’indagine nei confronti del giocatore, su cui è calato anche il dispiacere e la delusione della madre del ragazzo coinvolto. Le sue parole riportate da TMW.

I giocatori del Manchester United stavano tornando negli spogliatoi. Eravamo a Park End, proprio vicino al tunnel e mio figlio li stava riprendendo. A un certo punto ha messo via il telefono perché Ronaldo si è tirato giu il calzino e la gamba sanguinava. Lui ha abbassato il cellulare per vedere cosa fosse successo. Ronaldo era di umore terribile e ha scaraaventato a terra il telefono, facendolo cadere dalla mano di mio figlio. Poi ha continuato a camminare.

C’è ancora il livido e non riesco nemmeno a credere che stia parlando di un episodio simile. Jake era completamente sotto shock. Lui è autistico e qundi non ha realmente capito cosa fosse successo  fino a quando non siamo tornati a casa. é rimasto molto sconvolto, credo che non lo porterò pià a vedere una partita. Questa era la sua prima volta allo stadio, è stata una giornata fantastica fino agli ultimi secondi, quando Cristiano Ronaldo ha rovinato tutto“.

Premier League

23:40

27/06/2022

Tramit un post sul proprio profilo Instagram, il difensore danese del Chelsea Andreas Christensen ha voluto dire addio ai Blues,...

Tramit un post sul proprio profilo Instagram, il difensore danese del Chelsea...

23:40

27/06/2022

Il West Ham ha ufficializzato il riscatto di Alphonse Areola dal PSG. Il portiere francese firmerà con gli hammers fino al 2027....

Il West Ham ha ufficializzato il riscatto di Alphonse Areola dal PSG. Il portiere...