Dionisi dal ritiro del Sassuolo: “Scamacca e Frattesi possono essere ceduti”

L'allenatore del Sassuolo Alessio Dionisi ha parlato dal ritiro dei nero verdi in esclusiva a Sky Sport. Ecco le sue dichiarazioni.

14/07/2022

21:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Alessio Dionisi e il suo Sassuolo sono a lavoro per preparare la stagione calcistica di Serie A 2022-2023. I nero verdi stanno lavorando nel ritiro di Vipiteno. Proprio dal Trentino Alto-Adige il tecnico degli emiliani ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport. Inevitabile per il tecnico toscano il riferimento al calciomercato che vede al centro dei desideri di tante squadre alcuni giocatori del Sassuolo come Gianluca Scamacca, Davide Frattesi e Domenico Berardi. Di seguito ecco le sue dichiarazioni.

Dionisi Sassuolo
(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Dionisi: “Berardi è il top player del Sassuolo”

“Scamacca fa parte della rosa, sappiamo tutti che potrebbe uscire. Per lui e Frattesi sappiamo che qualcosa potrebbe cambiare a breve termine, o anche no. Lavoriamo in funzione anche di questo. Gianluca è un attaccante con la A maiuscola, deve migliorare ma ha margini, qualità riconoscibili, tiro in porta come pochi, tecnica nonostante la statura. Ha dimostrato di voler migliorarsi, a fine stagione sembrava un altro giocatore rispetto all’inizio”.

“Se sto provando Raspadori centravanti? Sì, stiamo provando anche questo. Giacomo ha altre caratteristiche ma è uno dei più completi della squadra, ha entrambi i piedi, potrebbe sostituire ma anche giocare insieme a Scamacca”.

“Berardi è il top player di questa squadra. Un giocatore da solo non vince, ma da noi fa la differenza, lo dimostra ogni giorno. È un giocatore bravo e come tutti è chiacchierato, convive con questo da anni, vediamo cosa succede, con lui e con tutti i giocatori della rosa”.

“Nella scorsa stagione i gol che abbiamo subito sono tanti, dobbiamo dare di più, non sono contento di questa statistica. Ma abbiamo margini di miglioramento. Migliorare significa almeno confermarsi, fare un punto e una posizione in più”.