Diritti tv. La Serie A vota all’unanimità per la cordata Advent-Cvc-Fsi

19/11/2020

16:00

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Imago/OneFootball

La Lega Serie A ha accettato con voto unanime l’offerta del consorzio di fondi di investimento CVC-Advent-Fsi. La cordata, con una proposta da 1,7 miliardi di euro, gestire dunque il 10% della media company creata per commercializzare i diritti televisivi.

Servivano 14 voti (su 20) per approvare la delibera e già si sapeva che una netta maggioranza era favorevole all’ingresso dei fondi. L’unanimità raggiunta dà un peso molto più forte alla scelta. Adesso serviranno un paio di mesi per stendere i contratti e si pensa di poter arrivare al closing nel nuovo anno, durante il quale si dovrà procedere alla vendita dei diritti tv della Serie A per il triennio 2021-2024.

Così Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A, al termine dell’assemblea. “In un percorso, per arrivare in cima, bisogna salire delle scale. Abbiamo fatto un bel cammino, ora non c’è nulla di definitivo, mancano ancora diverse verifiche, ma abbiamo accettato la proposta. Ringrazio i fondi come ringrazio tutte le società, abbiamo saputo fare sistema come Serie A”.

Serie A

12:47

01/10/2022

Il tecnico della Sampdoria, Marco Giampaolo, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Monza, valido per...

Il tecnico della Sampdoria, Marco Giampaolo, ha parlato in conferenza stampa alla...

12:47

01/10/2022

12:44

01/10/2022

Intervenuto in conferenza stampa, Massimiliano Alvini, allenatore della Cremonese, ha presentato la sfida di domani pomeriggio...

Intervenuto in conferenza stampa, Massimiliano Alvini, allenatore della Cremonese,...

12:44

01/10/2022