Connect with us

Guerra in Ucraina

Empoli-Ucraina, una sfida all’insegna della pace: spettacolo al Castellani

Published

on

empoli ucraina

Quella al Castellani è stata una grande serata di sport e di beneficienza. Il match fra Empoli ed Ucraina, infatti, ha dimostrato ancora una volta che il mondo del calcio e quel rettangolo di gioco possano riuscire ad essere straordinario motivo di unione e di pace. L’Empoli di Andreazzoli ha tenuto fortemente ad ospitare la nazionale ucraina nella sua casa anche per farla preparare con un test importante agli spareggi per i Mondiali di Qatar 2022. Il calcio lancia messaggi di pace forti, dai quali è possibili scappare.

empoli ucraina

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Empoli-Ucraina, uno spettacolo fuori dal campo

Come riportato da La Nazione, l’amichevole fra l’Empoli e l’Ucraina ha dato modo di lanciare forti messaggi, non solo di campo. Nel rettangolo verde la nazionale ucraina ha vinto per 3 reti ad una, grazie ad un’ottima prestazione di Yaremchuk. L’aspetto più bello di questa serata però è stato tutto ciò che è accaduto al di fuori del campo. In tribuna, per esempio, era presente il presidente della Toscana Eugenio che ha tenuto a salutare tutti e a dimostrare il proprio affetto per tutti i presenti. Sui tabelloni pubblicitari è apparso più volte lo sglogan con su scritto: “Grazie Empoli” e “Grazie Guglielmo Vicario”, portiere dell’Empoli che ha ospitato nella sua abitazione di famiglia in Friuli un bambino e la rispettiva madre provenienti dall’Ucraina. Una grande serata di sport, che ha dimostrato come il calcio possa parlare anche di esempi di pace e di solidarietà.