FA Cup, i giovani da tenere d’occhio in questa stagione

Una lista degli Under 20 tenuti in forte considerazione dalle loro squadre per sostituire i titolari assenti in Premier e in Coppa.

08/01/2022

20:43

• Tempo di lettura: 5 minuti

Tempo di lettura: 5 minuti

(Photo by Clive Mason/Getty Images)

Nel corso della FA Cup molte squadre si sono dovute ridimensionare sia a causa del Covid che per le assenze dovute alla Coppa d’Africa. Di positivo c’è che sono scesi in campo tanti Under 20, come segnala il Sun: alcuni di questi sono considerati in patria giovani promesse da tenere d’occhio negli anni a venire.

Jay Stansfield del Fulham

Il Fulham ha ingaggiato Jay Stansfield dall’Exeter City nell’agosto 2019. Sebbene sia stato infortunato per gran parte della stagione e abbia registrato solo sette presenze finora ha segnato ben quattro volte. I fan non vedevano l’ora che l’attaccante inglese potesse tornare in prima squadra e nella sua partita contro il  Birmingham nella Carabao Cup ha anche segnato.

(Photo by Jacques Feeney/Getty Images)

Ayoub Assal del Wimbledon

Assal è appena guarito dal Covid e scalpita per tornare in campo. L’allenatore del Wimbledon, Mark Robinson, ha fortemente voluto Assal in squadra e il giovane trequartista ha ripagato la fiducia dal momento dell’esordio. Assal ha segnato sei gol totali in questa stagione e Robinson non sembra affatto sorpreso del suo talento: “Ho una grande fiducia in lui. Non l’avrei inserito se avessi pensato che fosse un azzardo“.

(Photo by Alex Davidson/Getty Images)

Ronnie Edwards del Peterborough United

Centrale difensivo che a marzo compirà 19 anni, Edwards sta facendo un ottimo campionato con il Peterborough. Il giovane ha impressionato il mister Darren Ferguson nel pre-stagione ed è in costante crescita: ha esordito con l’Inghilterra Under 19 a ottobre e il presidente di Posh, Darragh MacAnthony, spera che un giorno giochi in Premier.

(Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

Charlie Patino dell’Arsenal

L’Arsenal non se la passa bene a centrocampo e l’alternativa individuata è Patino che dovrebbe mettere piede in campo contro il Nottingham Forest al City Ground domenica. Due sono le assenze importanti per i Gunners: Thomas Partey e Mohamed Elneny, impegnati in Coppa d’Africa. Da inizio stagione Mikel Arteta ha rimandato per un po’ di tempo l’esordio di Patino fino al match col Sunderland nella Carabao Cup del mese scorso, dove il giovane ha segnato la prima rete da professionista. A Londra Patino è considerato il talento più promettente dell’Academy dei Gunners.

(Photo by GLYN KIRK/AFP via Getty Images)

Harvey Vale del Chelsea 

Vale sta facendo di tutto per dimostrarsi all’altezza della squadra di Thomas Tuchel. Il centrocampista 18enne, prodigio dei Blues, ha fatto la sua seconda apparizione con il club nella vittoria per 2-0 contro gli Spurs, poche settimane dopo aver esordito nei quarti di finale contro il Brentford. Vale è arrivato al Chelsea dal Fulham all’età di 13 anni ed è cresciuto nelle giovanili blues.

(Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

Haydon Roberts del Brighton

Roberts è un difensore centrale ed è nato e cresciuto calcisticamente a Brighton. Ha fatto il suo debutto da professionista a settembre 2019 nella sconfitta della Carabao Cup contro l’Aston Villa. I tifosi rimasero soddisfatti della sua prestazione, nonostante la pesante sconfitta. Il giovane centrale ha trascorso la scorsa stagione in prestito al Rochdale, è sceso in campo per ben 25 volte. L’allenatore del Brighton Graham Potter lo considera, nonostante la giovane età, un giocatore adatto per la Premier League.

(Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Ethan Laird del Bournemouth

Il terzino destro Laird è in prestito dal Manchester United al Bournmouth fino alla fine della stagione. Nazionale inglese Under 19, Laird ha trascorso la prima metà della stagione in prestito allo Swansea, dove ha collezionato 21 presenze ed ha giocato due volte con lo United nell’Europa League 2019-20. L’amministratore delegato di Bournemouth Neill Blake si è detto da subito molto contento di questo prestito: “Sono fiducioso che possa aiutarci in questa parte della stagione stagione“.

(Photo by Ryan Pierse/Getty Images)

Charlie Allen del Leeds

Il centrocampista Charlie Allen, 18 anni, deve ancora esordire ma visti i casi di Covid il giovane potrebbe entrare in azione già in questo mese. Allen ha collezionato 15 presenze con l’Under 23 del club a centrocampo e ha anche giocato per il Linfield FC nella Premiership della Northern Ireland Football League. Ha esordito con la squadra irlandese nell’aprile 2019 a soli 15 anni, cinque mesi e cinque giorni, diventando il giocatore più giovane in assoluto della prima squadra. Si tratta di un giocatore molto versatile, capace di giocare in attacco o a centrocampo.

Jack Tolley del Kidderminster Harriers

Tolley ha esordito nel Kidderminster in questa stagione a soli 17 anni. È stato inserito per la prima volta nella squadra maggiore a settembre, dopo aver impressionato nelle file giovanili e durante la pre-stagione. Potrebbe scendere in campo questa domenica anche a causa delle assenze dovute al Covid. Tolley inoltre è innamorato della sua squadra: “Voglio rimanere qui il più a lungo possibile” ha detto in un’intervista.

Jahmari Clarke del Reading

Clarke ha debuttato contro il Birmingham a novembre, segnando una doppietta decisiva nella vittoria per 2-1 del Reading. Al momento della nomina di Veljko Paunovic sulla panchina del Reading nell’agosto 2020, Clarke era un sedicenne e giocava ancora nell’Under 18. Purtroppo l’allenatore non mantiene troppa considerazione per Clarke che gioca poco. Il giovane ha solo dieci presenze totali questa stagione ma potrebbe essere impiegato maggiormente nelle coppe.

(Photo by Nathan Stirk/Getty Images)

 

Calcio Estero

L’ex allenatore dello Shakhtar Donetsk, Mircea Lucescu, ha parlato ai microfoni di Prime Video dei drammatici eventi che...

L’ex allenatore dello Shakhtar Donetsk, Mircea Lucescu, ha parlato ai...

19:40

18/08/2022

Il mercato è entrato nel vivo, in Italia ma anche all’estero. Ecco il tabellone completo degli affari ufficiali conclusi dai...

Il mercato è entrato nel vivo, in Italia ma anche all’estero. Ecco il tabellone...

19:17

18/08/2022