Fantacalcio, ecco tutti i tiratori di angoli e calci piazzati

Finito il girone di andata, è meglio ripassare per l'asta chi sono i giocatori che battono i calci da fermo. Iniziamo con calci d'angolo e punizioni.

24/01/2023

10:00

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo continuare a raccontarvi quello che amiamo: il calcio. Ma non ci fermiamo qui. Quest’anno abbiamo deciso di ampliare i nostri consigli sul Fantacalcio, consigliandovi ogni settimana i migliori di giornata (portieri, difensori, centrocampisti e attaccanti) e fornendovi approfondimenti sui temi più caldi e interessanti. Per riuscire a garantirvi i migliori consigli, abbiamo iniziato una collaborazione con @consiglifantacalcioofficial, una delle migliori realtà nel mondo del fantacalcio, che conta più di 80mila followers su Instagram.

Durante l’asta del Fantacalcio è molto importante individuare i tiratori dei calci piazzati. Terminato il girone di andata, vi (ri)proponiamo un elenco con i vari tiratori di punizioni e calci d’angolo per ogni squadra del campionato.

LEGGI ANCHE: In prima pagina: i quotidiani in edicola oggi, 24 gennaio 2023

Fantacalcio, i tiratori di angoli e calci piazzati

Atalanta: le punizioni, quando gioca, sono di Muriel, in alternativa possiamo trovare Koopmeiners o Lookman. Per i calci d’angolo la gerarchia si inverte: per primo c’è Koopmeiners, mentre Lookman è il suo sostituto.

Bologna: le punizioni sono di Orsolini con Lykogiannis pronto a prendere il suo posto in caso di assenza; per i corner troviamo Barrow ed eventualmente anche Orsolini.

Cremonese: Bonaiuto è lo specialista dei calci piazzati, infatti è lui a battere sia punizioni sia calci d’angolo; le sue alternative sono Zanimacchia nelle punizioni e Valeri nei corner.

Empoli: lo specialista è Bajrami quando è in campo; la sua alternativa nei calci piazzati è Marin.

Fiorentina: le punizioni e i calci d’angolo sono tutti del capitano Biraghi. Quando manca, Mandragora e Bonaventura sono i suoi sostituti.

Inter: corner e punizioni sono divisi tra Calhanoglu e Dimarco che in base alla posizione della palla (da sinistra calcia il turco, da destra l’italiano) si spartiscono i calci piazzati.

Juventus: Vlahovic è il più indicato a calciare le punizioni con Milik e Di Maria pronti a sostituirli in caso di assenza; per i calci d’angolo, invece, Di Maria è il primo e Cuadrado il suo eventuale sostituto. Anche Danilo ha segnato su punizione, ma quello era più uno schema. Per questo non lo inseriamo tra i battitori.

Lazio: sicuramente nella Lazio Milinkovic e Luis Alberto sono quelli che battono tutte le punizioni; lo spagnolo è pronto anche per i corner e Felipe Anderson è il suo sostituto.

Lecce: il vero specialista della squadra è Strefezza, infatti tutti i calci da fermo sono suoi. Hjulmand e Di Francesco sono i possibili sostituti in caso di assenza del brasiliano.

Milan: per i rossoneri le punizioni sono divise in egual modo tra Theo Hernandez (batte quelle da destra) e Tonali (batte quelle da sinistra), con Bennacer pronto a subentrare. Per i corner la storia si ripete, Tonali batte quelli da sinistra e Theo Hernandez quelli da destra.

Monza: nei brianzoli Sensi batte sia punizioni sia calci d’angolo, mentre Caprari è il suo secondo.

Napoli: le punizioni sono di Mario Rui, in caso di assenza del portoghese è pronto a batterle Zielinski. Per i calci d’angolo, invece, Politano è lo specialista e Zielinski il suo sostituto.

Roma: in questa stagione la squadra della capitale ha l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda i tiratori dei calci da fermo: Pellegrini e Dybala sono quelli che li battono in base alla posizione del pallone.

Salernitana: lo specialista della squadra è sicuramente Candreva, ma Vilhena è pronto a prendere il suo posto in caso di assenza.

Sampdoria: sicuramente Sabiri è il giocatore che batterà tutte le punizioni e tutti i corner, le sue alternative sono Gabbiadini e Djuricic.

Sassuolo: Domenico Berardi è ancora uno specialista dei calci piazzati, come alternativa sono pronti sia Traorè HJ. sia Maxime Lopez.

Spezia: sia per punizioni sia per calci d’angolo fino ad ora abbiamo trovato Verde e Bastoni (in questo momento infortunato) ma occhio anche ad Agudelo che potrebbe riuscire a trovare più spazio.

Torino: Ricardo Rodriguez è l’incaricato principale per i corner, come sua alternativa troviamo Lukic. Per le punizioni, invece, Lukic è il primo indiziato ma occhio anche a Miranchuk e Rodriguez pronti a prendere il suo posto.

Udinese: tutti i calci piazzati sono di Deulofeu, con Samardzic e Pereyra pronti a sostituirlo in caso di assenza.

Verona: sicuramente Verdi è lo specialista, i calci da fermo sono i suoi. Veloso e Hrustic sono i due possibili sostituti.