Fiorentina-Atalanta 2-3, gli orobici tornano al quarto posto

11/04/2021

22:45

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Photo Andrea Staccioli / Insidefoto andreaxstaccioli

Fiorentina Atalanta 2-3. Partita pirotecnica al Franchi di Firenze. L’Atalanta, in doppio vantaggio a fine primo tempo, in appena 9 minuti viene rimontata dalla formazione allenata Beppe Iachini. Grazie ad Ilicic, autore del gol su rigore del 2-3, gli uomini di Gasperini guadagnano 3 punti pesantissimi in ottica Champions League. Gli orobici attualmente sono a 61 punti, un punto sotto la Juventus, avversaria della prossima settimana.

La Fiorentina rimane a 30 punti, con 8 lunghezze di distanza dal Cagliari terzultimo.

Fiorentina Atalanta, il primo tempo

Al 13′ alla prima conclusione nello specchio non perdona la squadra di Gasperini: corner di Malinovskyi e colpo di testa vincente di Zapata, bravo a sovrastare Bonaventura e battere Dragowski. Al minuto 23 intervento scomposto di Romero su Vlahovic, Sacchi estrae il giallo: era diffidato e salterà la Juventus. Grandi proteste della panchina viola per il provvedimento di Sacchi, giudicato non abbastanza severo: Romero colpisce il pallone, ma nello slancio stende anche l’avversario. Siamo al minuto 40 e l’Atalanta raddoppia. Filtrante magico di Malinovskyi che serve alla perfezione Zapata.

Fiorentina Atalanta, il secondo tempo

Al 48′ gran movimento di Zapata che salta secco Martinez Quarta e mette in mezzo per Pasalic: non ci arriva per pochissimo il croato. 9 minuti più tardi la Fiorentina accorcia le distanze. Cross di Biraghi dalla sinistra, sponda di Caceres e girata vincente nel cuore dell’area di Vlahovic al 14° gol in campionato.

Al 66′ la Fiorentina pareggia. C’è ancora la firma di Vlahovic, ma il pareggio dei viola è targato Kouamé. Male Djimsiti che si fa saltare in campo aperto, perfetto l’invito per il serbo che non può sbagliare il tap-in. Al 70′ i nerazzurri tornano in vantaggio con Ililcic che trasforma un rigore concesso per un tocco di mano di Martinez Quarta. Al minuto 93 calcio di punizione per la Fiorentina dai 25 metri, a procurarselo è Valero sull’intervento di Pasalic. Ci prova Biraghi ma il pallone si infrange sulla barriera.

Correlati

14:00

28/09/2022

Fabio Depaoli è stato presentato in conferenza stampa dopo il suo ritorno al Verona. Di seguito le sue dichiarazioni complete...

Fabio Depaoli è stato presentato in conferenza stampa dopo il suo ritorno al...

14:00

28/09/2022

Continua la ricerca del Milan per un secondo portiere affidabile in vista della prossima stagione. Nonostante quella attuale sia...

Continua la ricerca del Milan per un secondo portiere affidabile in vista della...

13:30

28/09/2022

Serie A

14:00

28/09/2022

Fabio Depaoli è stato presentato in conferenza stampa dopo il suo ritorno al Verona. Di seguito le sue dichiarazioni complete...

Fabio Depaoli è stato presentato in conferenza stampa dopo il suo ritorno al...

14:00

28/09/2022

13:00

28/09/2022

Il presidente della Juventus Andrea Agnelli ha fatto visita all’Inter. Il numero uno bianconero ha incontrato il suo...

Il presidente della Juventus Andrea Agnelli ha fatto visita all’Inter. Il...

13:00

28/09/2022