Fiorentina, quasi fatta per Jovic: si chiude entro 48 ore

La viola è vicinissima all'acquisto del suo primo rinforzo offensivo in vista della prossima stagione: ecco il punto sulla trattativa.

23/06/2022

19:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by JAVIER SORIANO/AFP via Getty Images)

La Fiorentina è sempre più vicina all’acquisto di Luka Jovic, centravanti serbo in forza al Real Madrid che andrà a fungere da alternativa ad Arthur Cabral. Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, la Viola si sarebbe avvicinata tantissimo alla conclusione dell’affare nelle ultime ore, e conta di chiudere l’operazione entro 48 ore. L’attaccante arriverà a Firenze attraverso la formula del prestito, mentre l’ingaggio del giocatore verrà diviso dalle due società: una modalità già utilizzata per l’arrivo di Odriozola. La squadra di Italiano si prepara dunque ad accogliere il primo rinforzo del reparto offensivo, che da scommessa potrebbe diventare qualcosa di più, viste le potenzialità che il giocatore ha represso per molto, troppo tempo.

(Photo by JOSE JORDAN/AFP via Getty Images)

Fiorentina, imminente l’arrivo di Jovic: si chiude entro 48 ore

Jovic è da tempo fuori dal progetto madridista, relegato in una posizione da eterna riserva di terza scelta, e il suo alto ingaggio non gli ha mai consentito di trovare spazio altrove. La piazza fiorentina rappresenta un’occasione d’oro per potersi rilanciare, visto che i Mondiali non sono cosi lontani, e la voglia di rivalsa del serbo sarà un elemento fondamentale ai fini della convocazione. Italiano ha perso Vlahovic a gennaio, ma ha ampiamente dimostrato di poterne tranquillamente fare a meno, visto il suo calcio camaleontico ed in continua evoluzione.

LEGGI ANCHE: Mercato Bologna: per Coulibaly gli emiliani disposti a pagare la clausola

Cabral è un calciatore ormai entrato bene nei meccanismi viola, ma occorre una punta che possa alternarsi con lui e presentare delle caratteristiche simili da un punto di vista tecnico. Luka Jovic è infatti un attaccante di qualità e intelligenza, bravo a muoversi ed a sacrificarsi per permettere alla squadra di far fluire il suo gioco: un prototipo ideale per l’ex allenatore dello Spezia. Nei prossimi giorni potrebbero arrivare visite mediche e presentazione, per quello che probabilmente sarà uno dei punti di domanda più interessanti della prossima Serie A.

Correlati

21:45

23/06/2022

La Liga ha ufficialmente presentato il calendario della stagione 2022-2023, con partenza il prossimo 13 agosto. I campioni in...

La Liga ha ufficialmente presentato il calendario della stagione 2022-2023, con...

21:45

23/06/2022

17:40

23/06/2022

Il Lecce del patron Saverio Sticchi Damiani si appresta a vivere la stagione del ritorno in Serie A. I salentini, infatti, dopo...

Il Lecce del patron Saverio Sticchi Damiani si appresta a vivere la stagione del...

17:40

23/06/2022