Florentino Perez: “Il calcio è malato, la SuperLeague è la cura”

24/04/2021

06:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Copyright: xRodrigoxJimenezx HI7582 20210401-637528862378621640

Florentino Perez, presidente del Real Madrid e principale fautore della Super League, continua il suo giro di interviste a difesa del progetto della Superlega, per il momento fallito miseramente di fronte alle proteste dei tifosi e all’abbandono dei club inglesi: “Il nostro progetto è stato mal interpretato – ha detto Florentino Perez ad AS – E’ stato tutto manipolato perché, in realtà, la Super League è l’unico rimedio possibile che ha il calcio per uscire dalla crisi. Il calcio è malato e la Super League è l’unica cura”.

Il patron del Real Madrid ha chiarito i concetti fondamentali della Super League: “Non è vero che è contro i campionati nazionali e senza meritocrazia. Punta a far fluire più soldi per tutto il movimento calcistico. Ci sono quattro miliardi di appassionati di calcio sparsi in tutto il mondo e la metà di loro sono tifosi dei 12 club fondatori della Super League”.

Perez lancia nuovamente l’allarme sull’attuale situazione del calcio: “Il calcio è malato. Dobbiamo adattarci ai tempi che viviamo. L’economia del pallone sta affondando e la nuova riforma della Champions League non risolve il problema. Tra l’altro la proposta presentata non è neanche la migliore soluzione possibile. Dobbiamo fare qualcosa: i giovani tra i 14 e i 24 anni stanno abbandonando il calcio perché sono attirati da altri eventi”.

SuperLeague

11:00

30/07/2022

La Superlega si evolve. Il progetto del super torneo europeo che vada a sostituire la Champions League viene rivisto e...

La Superlega si evolve. Il progetto del super torneo europeo che vada a sostituire...

11:00

30/07/2022

Lo scontro tra la Superlega e la UEFA verrà portato avanti alla Corte Ue. Gli avvocati del progetto Superlega hanno denunciato...

Lo scontro tra la Superlega e la UEFA verrà portato avanti alla Corte Ue. Gli...

22:00

11/07/2022