Forlan, l’attaccante torna nel calcio giocato: firma con l’Old Boys

Forlan, ritorno in campo: a 42 anni l'attaccante uruguaiano firma per l'Old Boys.

13/02/2022

12:10

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Buda Mendes, Onefootball.com)

Diego Forlan torna a calpestare i campi da gioco. L’ex attaccante uruguaiano classe 1979 ha deciso di ritornare a giocare, dopo il ritiro datato 6 agosto 2019. Il centravanti ha firmato un contratto con l’Old Boys.

Forlan, ritorno in campo dopo il ritiro nel 2019. Firma con l’Old Boys

Un’altra sfida per Forlan che all’età di 42 anni compiuti sceglie di riprendere gli scarpini appesi al chiodo quasi tre anni fa. L’attaccante ha firmato con gli Old Boys & Old Girls Club, squadra uruguaiana di Montevideo, fondata nel 1914 da alcuni studenti delle scuole inglesi.

LEGGI ANCHE: Valencia-Villarreal, la grande giornata di Diego Forlán

Forlan giocherà in una categoria speciale e riservata ai giocatori sopra i 40 anni di età.

Forlan inizia la sua carriera in patria nelle giovanili del Danubio, per poi passare in Argentina all’Independiente.

Nel gennaio 2002, a 21 passa al Manchester United. Con i Red Devils trascorre 2 stagioni e mezzo. Nonostante due anni con buone presenze totali (25 presenze in Premier nel 2002/2003 e 24 nel 20003/2004), i numeri in Inghilterra non sono strepitosi, ma Forlan vince comunque 1 Premier League, 1 FA Cup e 2 Community Shield.

Nell’estate 2004 passa in Liga, al Villarreal. Col Sotto Marino Giallo realizza 25 gol in 38 presenze in campionato nella prima stagione e che gli valgono il titolo di capocannoniere. Meno proficua la stagione 2005/2006 con soli 10 gol in Liga, ma con il club che raggiunge le semifinali di Champions League. Molto meglio l’annata successiva, con 19 gol in campionato in 36 presenze.

Nell’estate 2007 passa all’Atletico Madrid per circa 21 milioni. Con i Colchoneros, Forlan compie le migliori cose in carriera. In 4 stagioni colleziona 198 presenze con 96 gol e 31 assist in tutte le competizioni. Con l’Atletico vince l’Europa League 2010, segnando la doppietta decisiva in finale contro il Fulham e la Supercoppa Uefa 2011. A livello personale vince il secondo titolo da capocannoniere nel 2008/2009 in Liga con 32 gol in 33 presenze.

Nell’estate 2011 si trasferisce in Italia, all’Inter. Purtroppo l’esperienza nerazzurra non è fortunatissima e Forlan 20 presenze tra Serie A e Champions con soli 2 gol e 3 assist in campionato. Nella stessa estate, Forlan si era aggiudicato con la nazionale uruguaiana la Copa America.

Nell’ultima fase di carriera gioca in Brasile per l’International, in Giappone al Cerezo Osaka, in patria al Penarol e in India al Mumbay City. Ultima esperienza da giocatore sarà per 6 mesi da gennaio a giugno 2018 ad Hong Kong, tra le fila del Kitchee.

Correlati

10:30

18/12/2021

La Real Sociedad era stata per gran parte della stagione una splendida sorpresa, ma dopo la sosta per le nazionali di novembre...

La Real Sociedad era stata per gran parte della stagione una splendida sorpresa, ma...

10:30

18/12/2021

11:00

08/12/2021

Si gioca tutto l’Atalanta, questa sera alle 21:00, nel match di Champions League contro il Villarreal. A margine della...

Si gioca tutto l’Atalanta, questa sera alle 21:00, nel match di Champions...

11:00

08/12/2021

Calcio Estero

Secondo quanto riportato dal portale inglese The Athletic, il futuro di Cristiano Ronaldo è tutto da scrivere. La permanenza di...

Secondo quanto riportato dal portale inglese The Athletic, il futuro di Cristiano...

23:30

25/06/2022

Takumi Minamino è pronto a sfogliare la prossima pagina della sua carriera, che lo vedrà esibirsi alla corte del Monaco di...

Takumi Minamino è pronto a sfogliare la prossima pagina della sua carriera, che lo...

21:30

25/06/2022