Gabriel Charpentier, il centravanti perfetto per il Frosinone

La stagione in Serie B dell'attaccante del Frosinone Gabriel Charpentier.

10/12/2021

15:00

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images for Lega B)

Come spesso accade in ogni stagione, diverse squadre di Serie B sono in lotta per i due posti al vertice della classifica validi per la promozione diretta in Serie A. Tra le tante altre in corsa per i play-off invece c’è anche il Frosinone, che al momento presidia con 25 punti l’ottavo ed ultimo posto valido per gli spareggi. La formazione allenata da Fabio Grosso è reduce da nove risultati utili consecutivi, fra cui spiccano certamente le vittorie su Ascoli e Benevento o anche gli stessi pareggi strappati al Lecce o in casa della Cremonese. Nonostante la formazione ciociara non vinca da ben quattro turni l’ottimismo rimane, soprattutto grazie alle reti di un attaccante quasi sconosciuto fino ad un anno fa nel campionato cadetto: Gabriel Charpentier.

L’esperienza in B del centravanti di proprietà del Genoa è iniziata la scorsa estate, con un prestito alla Reggina terminato dopo sei mesi ed una sola presenza. Il Grifone allora l’ha girato all’Ascoli, dove Charpentier ha collezionato ancora una sola partita non segnando neanche stavolta. La svolta della sua carriera sembra essere arrivata proprio in questa stagione, grazie al prestito al Frosinone. In gialloazzurro il centravanti francese ha espresso tutte le proprie potenzialità, riuscendo a siglare 8 gol in 14 partite che l’hanno reso il secondo miglior realizzatore di Serie B insieme a Coda e subito dopo Strefezza a quota 9. Inoltre, nelle ultime sette gare giocate dai ciociari il classe ’99 ha timbrato per ben sette volte siglando anche una doppietta.

L’incremento delle prestazioni del giovane attaccante è certamente dovuto non solo alle grandi qualità espresse sul rettangolo verde ma anche alla fiducia concessa da parte del Frosinone. Charpentier in Ciociaria ha trovato la dimensione giusta per crescere e migliorare. I numeri e le gare convincenti ne hanno sottolineato sempre di più il valore e adesso anche il Genoa potrebbe ritornare sui propri passi, riportando definitivamente il ragazzo in Liguria. La formula dell’accordo siglato quest’estate tra le parti prevede un prestito con diritto di riscatto a favore del Frosinone, con l’ipotesi di un contro-riscatto per il Genoa.

Formule di mercato a parte, Charpentier adesso è concentrato solo sul campo e sulla propria squadra, come dimostrato da una sua recente intervista al Corriere dello Sport: “Spero che Shevchenko porti in alto il Genoa, ma al momento penso solo al Frosinone”. L’obiettivo individuale intanto è quello di arrivare alla doppia cifra puntando già a colpire il Monza, che domani pomeriggio ospiterà proprio il Frosinone in un’altra potenziale sfida play-off. Del resto, la classifica di Serie B rimane ancora molto corta e con un centravanti così sognare non sembra impossibile.

Correlati

Rimanere aggiornati è importante. Non sempre si può stare al passo con le news che escono minuto per minuto. Lo puoi fare...

Rimanere aggiornati è importante. Non sempre si può stare al passo con le news che...

00:23

13/08/2022

23:30

12/08/2022

Nell’anticipo della seconda giornata di Ligue 1, il Lille viene fermato sull’1-1 dal Nantes in trasferta e sale a 4...

Nell’anticipo della seconda giornata di Ligue 1, il Lille viene fermato...

23:30

12/08/2022

Serie B

23:00

12/08/2022

Nell’anticipo della 1ª giornata di Serie B, finisce 2-2 tra Parma e Bari allo stadio Ennio Tardini. Ducali e biancorossi...

Nell’anticipo della 1ª giornata di Serie B, finisce 2-2 tra Parma e Bari allo...

23:00

12/08/2022

19:46

09/08/2022

Il presidente della Lega Serie B, Mauro Balata, ha parlato ai microfoni di Italpress in merito a diverse tematiche riguardanti...

Il presidente della Lega Serie B, Mauro Balata, ha parlato ai microfoni...

19:46

09/08/2022