Connect with us

Serie A

Galliani tuona: “Serie A a 18 squadre? Il problema è un altro!”

Published

on

serie a 18 squadre

Serie A 18 squadre – Quest’ultimo è uno dei temi più delicati degli ultimi giorni: ne ha parlato Adriano Galliani durante l’Assemblea di Lega.

Un tema caldissimo degli ultimi giorni è sicuramente la possibile modifica della Serie A, con passaggio da 20 a 18 squadre. Da tanto tempo se ne parla, e da poco è arrivata la proposta di Milan, Juve, Inter e Roma di cambiare il format del campionato togliendo due squadre. Un’idea che non convince tutti, e che sarà discussa nell’Assemblea di Lega che andrà in scena in questi minuti.

Ha parlato di questa situazione l’ad del Monza Adriano Galliani, il quale, poco prima dell’ingresso in Lega, si è fermato a parlare con i giornalisti. Ecco le sue parole riprese da Gianluca Di Marzio.

Galliani dice la sua sulla Serie A a 18 squadre

serie a 18 squadre

Photo by Getty Images – calcioinpillole.com

“18 o 20 squadre? Il problema è un altro: il diritto di intesa o non il diritto di intesa. È gravissimo chiedere che la Lega non abbia più il diritto di intesa. È una cosa che non è mai esistita e che non è mai esistita in nessun Paese d’Europa. In tutti i Paesi in Europa tutte le leghe calcio hanno i diritti d’intesa. Non si capisce come si può autochiedere che venga tolta. 18 o 20 squadre è una delle tante cose… quando non hai più il diritto di intesa puoi giocare a 20, 18, 32 squadre. Qualcuno può decidere che giocano solo i biondi, i belli e non i brutti, decidi tu e decidi di passarla ad altri. È una cosa incredibile”. 

Galliani si è soffermato anche sulla situazione relativa a Papu Gomez, ancora fermo dopo il caso doping. Ecco le sue dichiarazioni: “Purtroppo hanno spostato l’udienza dal 12 al 19, ci è arrivata la notizia ieri dalla Spagna che non sarà oggi ma la prossima settimana. Evidentemente le lungaggini non esistono solo in Italia”.