Genoa-Sampdoria: statistiche, precedenti e probabili formazioni del match

Le statistiche, i precedenti e le probabili formazioni della sfida delle 20:45 tra Genoa e Sampdoria: il derby della Lanterna.

10/12/2021

17:45

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Getty Images)

La 17^ giornata di Serie A si apre col botto, grazie al derby della Lanterna: Genoa-Sampdoria. La sfida del Ferraris si giocherà venerdì 10 dicembre alle 20:45. Come ogni derby che si rispetti il match si prospetta spumeggiante, soprattutto vista la situazione non ottimale delle due squadre in classifica. Tutto su Genoa-Sampdoria: statistiche, precedenti e probabili formazioni del match.

IL MOMENTO DEL GENOA

Notte fonda per il Genoa in Serie A. I rossoblù stanno vivendo un periodo nerissimo in campionato, l’arrivo di Shevchenko sulla panchina non ha cambiato la rotta della squadra, anzi. Dall’arrivo dell’ucraino sulla panchina del Grifone è stato conquistato un solo punto e sono stati segnati ancora zero gol. La situazione in classifica è tragica, infatti il Genoa si trova al penultimo posto in Serie A con 10 punti, a più due dall’ultimo posto.

LEGGI ANCHE: Serie A, le designazioni arbitrali per la 17a giornata di campionato

Bisognerà fare punti per scongiurare una retrocessione che sembra nell’aria. Solo 17 i gol fatti e addirittura 31 quelli subiti, troppi. Taboo casalingo per il Genoa, che non vince tra le mura amiche dallo scorso aprile, da allora hanno ottenuto tre punti in nove partite. I rossoblù non sono mai rimasti senza successi per 10 gare interne consecutive in Serie A.

IL MOMENTO DELLA SAMPDORIA

Blucerchiati che tra qualche sprint e qualche intoppo di percorso provano a risollevarsi da un inizio di stagione deludente. La Sampdoria viene da due sconfitte consecutive (contro Fiorentina e Lazio), dopo aver trovato due successi di fila. La posizione in classifica non è ottimale, la squadra di D’Aversa è al quindicesimo posto con 15 punti a bottino; lo spettro retrocessione è ancora vivo, essendo a cinque lunghezze di distanza. Fino ad ora sono nove le gare perse dalla Sampdoria in campionato. I blucerchiati hanno subito 10 sconfitte nelle prime 17 partite solo due volte nella loro storia (stagione 1962/63 e 2019/20).

STATISTICHE E PRECEDENTI

La partita di questa sera sarà il 77° derby della Lanterna in Serie A tra Genoa e Sampdoria. I precedenti vedono 18 successi rossoblù contro i 29 blucerchiati il quadro è completato dai 29 pareggi. Le due compagini hanno pareggiato col punteggio di 1-1 gli ultimi due incontri in campionato; tre pareggi consecutivi non si vedevano dall’aprile 1994. La Sampdoria ha segnato in tutte le ultime sei sfide di Serie A contro il Genoa, ed ha fatto meglio solamente tra il 1973 e 1983, quando arrivò a sette di fila. Il Genoa è a secco di gol da quattro gare consecutive e non restano senza reti a favore per cinque partite di fila da agosto 2008 in Serie A.

I PROTAGONISTI

Domenico Criscito: il capitano rossoblù è il trascinatore e secondo miglior marcatore del Genoa in campionato. Sono infatti 5 le reti di Mimmo in Serie A, e senza la sua presenza in campo, il Grifone non ha mai vinto in campionato. Criscito è l’anima della squadra, oltre che il rigorista designato.

Antonio Candreva: l’esterno blucerchiato è il giocatore che ha tentato più volte la conclusione contro una singola avversaria senza trovare la rete nei cinque grandi campionati europei. Contro il Genoa: 45 conclusioni e nessun gol. Candreva è già a quota 6 gol e 4 assist, un mago e risolutore di partite per la Samp.

Fabio Quagliarella: il derby chiama e Quagliarella risponde. Il capitano blucerchiato è in calo rispetto alle scorse stagioni. Infatti in questa Serie A ha trovato solo un gol. Nulla è perduto però, Fabio sa come si fa nelle partite importanti, ed userà tutta la sua esperienza per farsi valere in campo. Potrebbe essere la partita della rinascita.

LE PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (3-5-2): Sirigu; Biraschi, Masiello, Vasquez; Sabelli, Behrami, Badelj, Hernani, Cambiaso; Pandev, Ekuban. All. Shevchenko.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Verre; Gabbiadini, Quagliarella. All. D’Aversa.

Correlati

Le coppe europee sono volte al termine, ed è nuovamente il tempo di tuffarsi in Serie A. La 17^ giornata è alle porte, con la...

Le coppe europee sono volte al termine, ed è nuovamente il tempo di tuffarsi in...

09:24

10/12/2021

10:40

09/12/2021

Nicolò Barella, ventiquattrenne centrocampista dell’Inter e fresco campione d’Europa con la Nazionale italiana, sta...

Nicolò Barella, ventiquattrenne centrocampista dell’Inter e fresco campione...

10:40

09/12/2021

Serie A

23:31

13/08/2022

Successo per l‘Inter nella 1ª giornata di Serie A. I nerazzurri si sono imposti per 2-1 in casa del Lecce, grazie ad una...

Successo per l‘Inter nella 1ª giornata di Serie A. I nerazzurri si sono...

23:31

13/08/2022

23:22

13/08/2022

Il Lecce di Marco Baroni esce sconfitto dal Via del Mare nella gara contro l’Inter valida per la 1ª giornata di Serie A. I...

Il Lecce di Marco Baroni esce sconfitto dal Via del Mare nella gara contro...

23:22

13/08/2022