Connect with us

Coppa Italia

Giudice Sportivo, quante squalifiche in Coppa Italia

Published

on

coppa italia giudice sportivo

Coppa Italia Giudice Sportivo – Mano pesante del Giudice Sportivo dopo i quarti di finale di Coppa Italia in cui è successo praticamente di tutto.

I quarti di finale di Coppa Italia sono stati particolarmente focosi e con tanti episodi. Arbitri, Var, proteste e cartellini rossi a fare da contraltare al poco spettacolo in campo, ad eccezion fatta di Juventus-Frosinone, che al netto del risultato rotondo è stata una bella partita.

In particolare il derby di Roma è stato, come prevedibile, molto acceso. Due cartellini rossi in campo, a Pedro e ad Azmoun, e uno a partita finita, a Mancini. Poi l’espulsione di Mirante dalla panchina in Milan-Atalanta e quella di Gasperini, oltre alla bottiglia lanciata dagli spalti a Bove sempre nel derby. Ecco tutte le decisioni del Giudice Sportivo.

Giudice Sportivo, tutte le decisioni dopo la Coppa Italia

Questo il comunicato del Giudice Sportivo:

Calciatori espulsi
Squalifica per tre giornate effettive di gara ed ammonizione ed ammenda di € 10.000,00
Mancini Gianluca (Roma): per comportamento non regolamentare in campo (prima sanzione); perché subito dopo il fischio finale della gara, avvicinatosi all’arbitro, intimava ai propri compagni di non stringere la mano allo stesso direttore di gara nei confronti del quale, con atteggiamento ostile, rivolgeva espressioni gravemente offensive; successivamente, il medesimo calciatore aspettava il direttore di gara sulle scale adiacenti lo spogliatoio degli ufficiali di gara e indirizzava all’arbitro ulteriori espressioni di pari grave offensività.

Squalifica per due giornate effettive di gara
Azmoun Sardar (Roma): perché, al 54′ del secondo tempo, colpiva a giuoco fermo con una manata al volto un calciatore avversario.

Squalifica per una giornata effettiva di gara ed ammenda di € 5.000,00
Mirante Antonio (Milan): per avere, al termine della gara, rivolto al direttore di gara una critica gravemente irrispettosa.

Calciatori non espulsi
Squalifica per una giornata effettiva di gara
Pellegrini Luca (Lazio): per proteste nei confronti degli ufficiali di gara; già diffidato (seconda sanzione).

Allenatori espulsi
Squalifica per due giornate effettive di gara ed ammonizione (prima sanzione)
Gasperini Gian Piero (Atalanta): per avere, al 38° del primo tempo, all’atto del provvedimento di ammonizione, rivolto al direttore di gara un epiteto offensivo.

Squalifica per una giornata effettiva di gara
Da Costa Santos Nuno Luis (Roma): per avere, al 39′ del secondo tempo, rivolto ad un assistente una critica irrispettosa.