Connect with us

Coppa Italia

Juventus-Frosinone, Allegri: “Ringrazio i ragazzi, ora il campionato”

Published

on

juventus frosinone allegri

Juventus-Frosinone Allegri – Massimiliano Allegri commenta la vittoria della Juventus sul Frosinone in Coppa Italia. ecco le parole del tecnico a Sport Mediaset.

Sulla prestazione: “Ringrazio i ragazzi che hanno fatto una bella partita e fatto divertire il pubblico. Ringrazio anche i tifosi, con i quali ho un grande rapporto, e anche il direttore per le belle parole. Ora mettiamo da parte la Coppa Italia che ci farò giocare la semifinale con la Lazio a Roma, e rimettiamo la testa sul campionato”.

Su McKennie: “L’anno scorso era andato via ma è tornato con la voglia di fare bene. Sta facendo bene e deve continuare così. Va bene gioire per la vittoria ma da sabato bisogna pensare al campionato e al Sassuolo, che all’andata ci ha battuto”.

Ancora sulla partita: “Bisogna stare dentro la partita, giocare forte e difendere bene. Oggi bene che non abbiamo preso gol, ultimamente ne abbiamo presi troppi anche se nel primo tempo ci hanno imbucato qualche volta. È il momento più importante della stagione, bisogna festeggiare le vittorie che non sono mai semplici ma bisogna anche lavorare”.

Sul mercato: “I direttori si stanno guardando intorno e se c’è la possibilità di far arrivare qualcuno. Il gruppo sta dando risposte importanti, difficile toccare la squadra quando sta andando bene”.

Sui giovami: “Mi piacciono i giocatori che sanno giocare a calcio come Yildiz. Questo è un bene per la Juventus e per il calcio italiano. Abbiamo tanti giovani che giocano perché sono bravi e non perché sono giovani”.

Sulle critiche: “Ho grande passione per quello che faccio. Mi diverto molto e ho la fortuna di allenare grandi campioni dal 2010 al 2019. Poi sono tornato e abbiamo cominciato un percorso diverso. Ci sono tanti giocatori bravi che stanno crescendo e io mi sto divertendo molto. I ragazzi sono bravi a livello tecnico e morale”.