Gollini, nostalgia Serie A. Ritorno all’Atalanta o la pista Lazio

Gollini, possibilie ritorno in Serie A. Il poco spazio al Tottenham spinge il portiere al rientro nel campionato italiano.

16/04/2022

22:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by George Wood, Onefootball.com)

Secondo quanto riportato da CalcioMercato, il futuro di Pierluigi Gollini potrebbe non essere più in Premier League. Il portiere italiano sta trovando poco spazio al Tottenham e l’ipotesi di un ritorno in Serie A è più che probabile.

Gollini
(Photo by Alex Davidson, Onefootball.com)

Gollini, possibile ritorno in Serie A. Rientro all’Atalanta ma c’è anche l’interesse della Lazio per lui

Il portiere classe 1995 è attualmente in prestito agli Spurs dall’Atalanta fino a fine stagione, con un diritto di riscatto fissato a 15 milioni che difficilmente il club inglese confermerà.

LEGGI ANCHE: Italia, i convocati per la Turchia. Ci sono Scamacca e Zaniolo

Ecco allora che si fa strada la possibilità che Gollini rientri in Serie A. Le sole 10 presenze totali col Tottenham (e nessuna in Premier League) e il ruolo di secondo a Lloris non sono il massimo e “Gollo” sogna il ritorno a casa.

Nonostante la stima goduta dal tecnico Antonio Conte e dalla dirigenza Spurs, Gollini vorrebbe tornare a fare il titolare, elemento che molte squadre italiane potrebbero garantirgli. Su di lui è forte l’interesse della Lazio, che a fine stagione dirà addio a Strakosha (in scadenza di contratto) e cerca un nuove nome importante a cui affidare i pali il prossimo anno.