Gravina: “Il calcio può essere determinante per la ripresa dell’Italia”

Gabriel Gravina, attraverso un comunicato sul sito della FIGC, ha scritto una lettera al Governo.

30/07/2021

20:40

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Imago/OneFootball

Gabriele Gravina, attraverso un comunicato sul sito della FIGC, ha scritto una lettera al Governo.

Siamo ad un bivio dobbiamo agire con celerità per impedire che la crisi del calcio professionistico obblighi i Club al blocco dell’attività, mettendo così in ginocchio tutto il comparto sportivo, le aziende dei 12 settori merceologici ad esso collegati e l’intero sistema Paese, con un non auspicabile decremento della contribuzione fiscale diretta e indiretta. Non abbiamo chiesto ristori al Governo, piuttosto di riconoscerci l’importanza socio-economica che il calcio ha attraverso l’adozione di alcune misure urgenti per risollevare i Club dalla crisi generata dal Covid-19. Il calcio può avere un ruolo determinante per la ripresa complessiva dell’Italia”.

LEGGI ANCHE: Liverpool: Alexander-Arnold ha firmato un contratto a lungo termine

Serie A

12:30

14/08/2022

Il direttore dell’area tecnica dell’Udinese, Pierpaolo Marino, è tornato a parlare del match contro il Milan ai...

Il direttore dell’area tecnica dell’Udinese, Pierpaolo Marino, è...

12:30

14/08/2022

11:40

14/08/2022

Spezia ed Empoli si affronteranno questa sera alle 20:45 al Picco, in occasione della prima giornata di Serie A. Entrambe le...

Spezia ed Empoli si affronteranno questa sera alle 20:45 al Picco, in occasione...

11:40

14/08/2022