Gravina: “Joao Pedro? L’Italia se ne sta interessando a 360 gradi”

La naturalizzazione di Joao Pedro e i sorteggi dei playoff per l'accesso a Qatar 2022: questi gli argomenti trattati dal presidente Gravina.

25/11/2021

17:04

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Domani a Zurigo ci saranno i sorteggi dei playoff per l’accesso ai Mondiali in Qatar 2022. Le inside per l’Italia sono diverse e di questo ne ha parlato il presidente della FIGC Gabriele Gravina, al termine del consiglio federale.

Avere la possibilità di giocare entrambe le partite in casa sarebbe meglio, se il sorteggio ci darà una mano vorremmo giocare entrambe le gare in un’unica sede. Aspettative? Sono tutte squadre che vanno affrontate, i playoff sono sempre insidiosi, le conosciamo le difficoltà e le insidie. Ma le dobbiamo vivere con serenità riscoprendo il senso della nostra forza. Sulla carta il Portogallo, in Portogallo, potrebbe essere l’insidia più importante“.

Sulla naturalizzazione di Joao Pedro: “Il club Italia se ne sta interessando a 360 gradi, stanno lavorando su tre posizioni e sono a buon punto. Noi risolviamo il problema formale poi spetterà al ct valutare se chiamarli o no“, riporta Il Messaggero.

Nazionali

08:15

04/12/2021

Il ritorno di Mario Balotelli con la maglia della Nazionale italiana? Secondo il suo allenatore all’Adana, Vincenzo...

Il ritorno di Mario Balotelli con la maglia della Nazionale italiana? Secondo il suo...

08:15

04/12/2021

15:46

01/12/2021

Il Mondiale in Qatar a un anno dall’inizio è già la competizione tra nazionali di calcio più discussa di sempre. Le...

Il Mondiale in Qatar a un anno dall’inizio è già la competizione tra...

15:46

01/12/2021