Guardiola: “Grealish out, Foden in forse. De Bruyne ha il Covid”

Il tecnico del Manchester City ha parlato in conferenza stampa per presentare la sfida di domenica contro l'Everton. Diversi gli indisponibili per il club inglese.

19/11/2021

16:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

A due giorni dalla sfida contro l’Everton, in programma domenica alle 15:00 all’Ethiad Stadium, il tecnico del Manchester City, Pep Guardiola, ha parlato in conferenza stampa per presentare la sfida.

“Abbiamo Jack Grealish che sta migliorando dopo essere andato in nazionale, ma non sarà disponibile. Phil Foden è tornato con una botta e un problema alla gamba, ma anche lui sta migliorando e vedremo se ci sarà. E purtroppo Kevin de Bruyne è risultato positivo al Covid con il Belgio ed ha bisogno di dieci giorni”, ha detto Guardiola sugli indisponibili.

LEGGI ANCHE: Lazio, ag. Milinkovic: “Presto sarà il momento di vivere nuove avventure”

“Un grande complimento a Van Bronckhorst. I Rangers sono tra i migliori in Scozia. È una grande opportunità per lui. Siamo in contatto ed è venuto per un periodo qui. È un ragazzo adorabile, quindi gli auguro tutto il meglio”.

Un pensiero sulla pausa nazionali: “Ora fino a gennaio non c’è la pausa per le nazionali e speriamo di poter ottenere un punto e qualificarci per la Champions League e lottare per il titolo alla fine della stagione. Come club manager è un sogno perché ho avuto una settimana di vacanza per guardare la mia squadra – molto meglio della partita con lo United. Ma sono preoccupato perché siamo sfortunati, abbiamo sempre problemi quando i giocatori tornano dalla pausa internazionale. Ed anche questa volta non è un’eccezione.

Cancelo? Sta giocando molto bene. Con il suo fisico può recuperare molto bene e giocare tre volte a settimana. Ma ho ancora la sensazione che possa fare meglio. Speriamo che sia aperto ad accettarlo e che possiamo andare avanti.

Ederson? Quando tutto va per il meglio diciamo che è buono. Quando però fa qualche errore come i suoi compagni, non possiamo biasimarlo perché ci dà in quel processo molte cose buone.

Correlati

Conferenza stampa per Antonio Conte, prima della sfida del suo Tottenham contro il Leeds di Bielsa. Tanti i temi trattati,...

Conferenza stampa per Antonio Conte, prima della sfida del suo Tottenham contro il...

14:40

19/11/2021

14:24

19/11/2021

Stefano Pioli, tecnico del Milan, ha presentato in conferenza stampa la sfida di domani sera contro la Fiorentina. Le sue parole:...

Stefano Pioli, tecnico del Milan, ha presentato in conferenza stampa la sfida di...

14:24

19/11/2021