Guerra in Ucraina, bandierine gialle e blu a San Siro: messaggio di pace

Bellissima iniziativa del Meazza per il tragico conflitto ancora in corso in Ucraina.

01/03/2022

21:03

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

MILAN, ITALY - MARCH 01: General view inside the stadium prior to the Coppa Italia Semi Final 1st Leg match between AC Milan and FC Internazionale at Stadio Giuseppe Meazza on March 01, 2022 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

La Guerra in Ucraina continua purtroppo a tenere banco in queste ore. Tanti i messaggi di pace lanciati verso il popolo ucraino. Tra questi rientra quello di San Siro, per la semifinale di Coppa Italia tra Milan e Inter. Tantissime bandierine gialloblu sono state distribuite ad entrambe le tifoserie. Tutti i dettagli.

Guerra in Ucraina, bandierine gialloblu sbandierate a ridosso del match

Poco prima del calcio d’inizio le bandierine con i colori dell’Ucraina verranno sbandierate da entrambe le tifoserie. Un messaggio di pace per quella che è una vera e propria invasione, impensabile fino a poche settimane fa.

LEGGI ANCHE: Cessione Chelsea: Abramovich attende le offerte in settimana

Domani riprenderanno i negoziati di pace: la speranza è quella che si arrivi presto ad una risoluzione quanto più pacifica delle ostilità per evitare una pericolosissima escalation che allargherebbe clamorosamente i confini del conflitto. Lo sport, e in questo caso il calcio, vuole fare la sua parte per quanto possibile per cercare di ristabilire la pace. L’iniziativa delle due milanesi è importantissima: i calciatori nel riscaldamento hanno anche indossato una maglietta raffigurante la bandiera ucraina con in risalto la scritta Peace. I prossimi giorni saranno decisivi per capire le prospettive future del drammatico conflitto.