Guerra in Ucraina, Pelè a Putin: “Solo tu hai il potere di fermare il conflitto”

La leggenda del calcio Pelé, attraverso un post Instagram, si è rivolto al presidente russo Vladimir Putin per dissuaderlo dal proseguire con il conflitto in Ucraina.

02/06/2022

16:42

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by FRANCK FIFE/AFP via Getty Images)

Il conflitto in Ucraina, iniziato a febbraio, ha cambiato radicalmente gli equilibri del mondo e ha visto prendere parola tutte le persone più influenti al mondo. Dalla politica al mondo dell’arte, dalle grandi firme giornalistiche finanche le grandi personalità dello sport. A queste ultime, si è aggiunta la leggenda brasiliana Pele che, tramite Instagram, ha voluto ‘parlare’ al presidente russo Vladimir Putin con una lettera. Parole profonde e di grande sensibilità, con riferimento all’incontro avuto tra i due in passato. Eccone il contenuto.

La lettera di Pele a Putin

“Voglio sfruttare la partita di oggi come un’occasione per fare una richiesta: fermare l’invasione. Non c’è assolutamente alcuna giustificazione per questa continua violenza. Questo conflitto è malvagio, ingiustificabile e non porta altro che dolore, paura, terrore e angoscia. Le guerre esistono solo per separare le nazioni e non c’è ideologia che giustifichi i missili proiettili che seppelliscono i sogni dei bambini, rovinano le famiglie e uccidono gli innocenti”.

“Il potere di fermare questo conflitto è nelle tue mani. Le stesse che ho stretto a Mosca, nel nostro ultimo incontro nel 2017”.

Correlati

Rimanere aggiornati è importante. Non sempre si può stare al passo con le news che escono minuto per minuto. Lo puoi fare...

Rimanere aggiornati è importante. Non sempre si può stare al passo con le news che...

00:00

16/08/2022

23:02

15/08/2022

Dusan Vlahovic si è reso subito protagonista nella prima giornata di Serie A. Il serbo con una doppietta ha trascinato la...

Dusan Vlahovic si è reso subito protagonista nella prima giornata di Serie A. Il...

23:02

15/08/2022