Connect with us

Serie A

“Ha rifiutato l’Arabia Saudita per Galliani”: sceglie Monza e rinuncia ai soldi | Clamoroso a fine carriera

Published

on

Eldorado del calcio sì, ma fino a un certo punto. Retroscena romantico di mercato: ecco chi ha rinunciato ai soldi dell’Arabia per il Monza.

Berlusconi è stato indispensabile per l’approdo in Serie A del Monza. Ora il club brianteo può camminare con le proprie gambe. Anche perché è rimasto Adriano Galliani, non certo l’ultimo arrivato. Lo si è visto anche in questa sessione di mercato.

Si è tenuto stretto in primis Colpani, facendo capire a tutti che non ce ne sarebbe stato per nessuno, almeno fino a giugno, poi Dio vede e provvede. Quando ha visto la squadra di Raffaele Palladino non più performante, ha sfruttato la finestra invernale di calciomercato per rinforzarla.

Fortuna in occasione dell’affare Popovic, anche se la fortuna aiuta sempre gli audaci: una volta capito che il Frosinone si era sbagliato, che non poteva prendere un extracomunitario in quanto quella casella era già occupata, si è subito accordato con il Napoli. Già, il Napoli.

Dal Napoli è arrivato anche Zerbin, talentuoso esterno, classe 1999, reduce dall’exploit (doppietta) nella semi di Supercoppa italiana con la Fiorentina. Problemi in attacco? Problema e soluzione. Anzi, soluzioni: Daniel Maldini e Milan Dujric, preso peraltro a titolo definitivo, oltre Popovic. Tanto per non far mancare nulla a Raffaele Palladino.

Via gli esuberi

Una volta messo ogni tassello al suo posto, Galliani ha dato mandato di cedere gli esuberi: Mirko Maric si trasferisce in prestito al Rijeka fino al 30 giugno 2024, un trasferimento logicamente condizionato dai tanti rinforzi.

L’opera di sfoltimento della rosa è continuato anche sul gong della giornata conclusiva del mercato invernale in Italia: dopo Maric, i brianzoli hanno ufficializzato anche il trasferimento di Eugenio Lamanna. L’estremo difensore è stato ceduto, a differenza Maric a titolo definitivo, al Lecco in Serie B.

Danilo D'Ambrosio

Danilo D’Ambrosio in un contrasto di gioco con Armand Laurienté, durante l’ultimo Monza-Sassuolo – ansa – calcioinpillole

Arabia? No grazie

Il Monza avrebbe potuto cedere anche Danilo D’Ambrosio, l’offerta dall’Arabia Saudita c’era per l’ex esterno dell’Inter. E il difensore di Napoli, classe 1988 ci ha pure pensato, come ha rivelato il suo agente in una recente intervista.

“Aveva un’offerta da un club abbastanza importante – rimarca Vincenzo Pisacane – ma ha rifiutato perché voleva rimanere in Italia. Ha trovato la sua dimensione, ha scelto lui di andare a Monza”. Arabia ma non solo. Il procuratore di D’Ambrosio ha detto anche altro. “C’erano altri 3 club italiani che lo volevano. Lui ha scelto Monza perché c’è Adriano Galliani”. E finché ci sarà lui, il club brianzolo può dormire sonni tranquilli.