Hellas Verona, Tudor in partenza. Il sostituto è Cioffi

Stando a quanto riferito da 'La Gazzetta dello Sport', Tudor è vicino a lasciare il Verona; al suo posto è pronto Gabriele Cioffi.

24/05/2022

11:20

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il Verona non è riuscito ad eguagliare il record di punti tanto inseguito in stagione (54, ndr) ma, ad ogni modo, ha concluso un’annata sicuramente positiva, sotto la guida del tecnico Igor Tudor. Mancato l’obiettivo del record di punti ma, in compenso, gli scaligeri hanno raggiunto il record di gol in una singola stagione di Serie A: ben 65, con tutti i maggiori interpreti del reparto offensivo arrivati in doppia cifra. Una dimostrazione dell’ottima stagione condotta dai gialloblu, in grado di offrire prestazioni importanti e divertire il proprio pubblico. Grandi meriti per mister Tudor che, ora, potrebbe lasciare il Verona per cercare un’altra avventura.

Hellas Verona, sirene turche per Tudor e si ‘scalda’ Cioffi

A riferirlo è La Gazzetta dello Sport che, nell’edizione odierna, riferisce di un forte corteggiamento del Galatasaray per l’ex secondo allenatore di Pirlo alla Juventus. Nei prossimi giorni possono arrivare aggiornamenti importanti in merito intanto, il Verona, ha già scelto l’eventuale sostituto di Tudor ed è Gabriele Cioffi che, nella giornata di ieri, si è liberato dall’Udinese. Secondo la rosea, è l’ex tecnico dei friulani il primo nome per sostituire il partente tecnico croato.