I favoriti per la vittoria della Champions League di quest’anno

Hanno superato il turno dei quarti 3 squadre spagnole, 3 inglesi, una tedesca e una portoghese. Escluse, invece, le squadre italiane, scopriamo il perché!

15/04/2022

08:50

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Arroyo Moreno/Getty Images)

Siamo giunti quasi alla fine del torneo europeo della Champions League 2021-22, con la finalissima che andrà in scena il prossimo 28 maggio a Parigi. Dopo la vittoria del Chelsea per la stagione 2020/2021, scopriamo quali squadre hanno raggiunto i quarti di finale e poi la semifinale e puntano a conquistare il più importante trofeo calcistico del continente.

Hanno superato il turno dei quarti 3 squadre spagnole, 3 inglesi, una tedesca e una portoghese. Escluse, invece, le squadre italiane, scopriamo il perché!

LEGGI ANCHE: Rassegna Estera – Kaputt al Camp Nou, con Mandanda tutto bene

Le italiane fuori dalla Champions

Anche quest’anno, l’Italia torna a casa a mani vuote e saluta dagli spalti le squadre qualificate per la Champions League 2022. Milan, Atalanta, Inter e Juventus erano le quattro squadre in lizza per la competizione calcistica organizzata dalla UEFA, tutte uscite di scena prima degli ottavi di finale. Sconfitte che bruciano e che stanno alimentando le discussioni all’interno dei salotti sportivi televisivi e non.

La domanda è sempre la stessa: perché le società calcistiche italiane falliscono il confronto con le altre squadre internazionali, nonostante gli ingenti investimenti per l’acquisto di giocatori e di dirigenti strapagati? Le ragioni possono essere varie e di diversa natura.

Prima di tutto, i soldi delle società sono spesi male e i giocatori non vengono più presi dai vivai ma sono in parte solo il frutto di scelte dettate dagli interessi economici, come i prestiti a 0 o con obbligo di riscatto. C’è da dire che le squadre di calcio italiane hanno anche un problema tecnico: peccano di strategia e utilizzano schemi di gioco non all’altezza delle competizioni europee.

Le squadre favorite per la Champions League 2022: quote e pronostici

L’esclusione dal torneo calcistico delle società italiane e in seguito anche di Atletico Madrid, Bayern Monaco, Chelsea e Benfica ha contribuito a definire le nuove quote per i favoriti alla Champions 2022. Siamo ormai giunti alle semifinali e possiamo delineare le probabili squadre vincitrici anche in base alle quote sulle scommesse della Champions League, aggiornate costantemente e in tempo reale.

Le due squadre favorite alla vittoria sono il Liverpool e il Manchester City, forse attualmente le migliori squadre al mondo che si stanno contendendo anche la Premier League inglese. Massima attenzione però anche al Real Madrid di Carlo Ancelotti che sta dettando regole sui campi di calcio anche grazie al suo Karim Benzema, giocatore di immenso valore ed esperienza calcistica, che sembra stia rivivendo una nuova giovinezza.