Connect with us

Europa League

Ibanez in vista di Betis-Roma: “Seguire Mou per vincere”

Published

on

Ibanez

Giornata di vigilia in casa Roma. I giallorossi domani saranno impegnati in casa del Real Betis nella gara valida per i gironi di Europa League. Gli uomini allenati da José Mourinho devono necessariamente fare punti, dopo aver perso due delle prime tre gare nella competizione, se non vorranno abbandonare anzitempo il cammino europeo. A ventiquattro ore dalla gara contro gli spagnoli, in conferenza stampa, oltre al tecnico portoghese, ha parlato il difensore centrale della Roma Roger Ibanez. Di seguito ecco le sue dichiarazioni raccolte e riportate dai colleghi di Tuttomercatoweb.

Ibanez

(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Ibanez: “Spero di andare al Mondiale”

Come sta la squadra? Vi sentite meno forti con tutti questi infortuni?
“Stiamo lavorando il massimo possibile per restare sempre più in alto. Chi entra darà il massimo, per me noi stiamo bene e siamo pronti per qualsiasi cosa”.

Il Mondiale è alle porte: come si fa a giocare mentalmente tranquilli quando si è in lizza per una convocazione?
“Sto tranquillo perché lavoro per la Roma, se faccio bene qua posso andare al Mondiale. Devo fare il mio meglio sempre ed è quello che è importante. Il resto è un ringraziamento di quello che faccio là. Devo restare focalizzato sulla Roma, poi quando arriverà il Mondiale si vedrà”.

Qual è la chiave per far bene domani e vincere?
“Come ha detto il mister, dobbiamo seguire la disciplina che chiede. Se lavoriamo come chiede, arriveremo alla partita al punto giusto. Se lo faremo possiamo farcela a uscire vittoriosi dal match”.