Ibrahimovic, che stoccata all’Argentina: “Poco rispettosi, non si vince così”

Zlatan Ibrahimovic ha rilasciato dichiarazioni pungenti sulla vittoria al Mondiale dell'Argentina di Messi e non solo: le sue parole.

25/01/2023

22:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Entra a gamba tesa, come solo lui sa fare, Zlatan Ibrahimovic sull’Argentina e indirettamente su Messi. L’attaccante svedese, ancora alle prese con il recupero dal lungo infortunio, ha parlato ai microfoni di France Inter, per parlare del suo ruolo di attore nel film Asterix e Obelix, Il Regno di mezzo. L’ex PSG non si è risparmiato nelle dichiarazioni sui Campioni del Mondo, definendoli “poco rispettosi”. Ibra, ha infine parlato del suo possibile futuro da attore. Ecco le sue parole riportate da Repubblica.

Ibrahimovic e la stoccata sull’Argentina di Messi

Ibrahimovic argentina
(Photo by FRANCK FIFE/AFP via Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic ha parlato della vittoria dell’Albiceleste al Mondiale e della sconfitta subita da un campione come Mbappè. Ecco le sue parole: Mbappé non deve preoccuparsi, avrà altre occasioni per rivincere la Coppa del Mondo. Ero sicuro che vincesse l’Argentina: Lionel Messi è considerato il miglior giocatore della storia e verrà ricordato per la vittoria del Mondiale. Ma certi comportamenti poco rispettosi nei festeggiamenti di alcuni dei suoi compagni di nazionale non possono essere accettati. Non posso rispettare professionisti che si comportano così. Hanno vinto, ma non so se vinceranno ancora. Non si vince così”.

Ibra, futuro da attore? Il calciatore lascia aperto uno spiraglio

Ibrahimovic argentina
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il calciatore svedese, ha inoltre parlato della sua parte nel film Asterix e Obelix, Il Regno di mezzo e risposto ad una provocazione sul suo futuro. Queste le dichiarazioni di Ibra: “Questo film per me è una cosa grossa. Un futuro d’attore? Mi incuriosisce molto, non mi intimidisco davanti alla telecamera. Amo la Francia, qui ho vissuto per anni, in cui ho portato il calcio e la Ligue 1 a un livello superiore. La mia non è presunzione, è sicurezza nei propri mezzi”. 

Calcio e...

Roberto Perrone è scomparso all’età di 65 anni, ed ha lasciato un vuoto in tutto il mondo del giornalismo. Il giornalista...

Roberto Perrone è scomparso all’età di 65 anni, ed ha lasciato un vuoto in...

23:34

29/01/2023

Bruttissimo e grottesco il caso che sta avvolgendo Dani Alves nelle ultime due settimane. Il laterale ex Barcellona, infatti è...

Bruttissimo e grottesco il caso che sta avvolgendo Dani Alves nelle ultime due...

10:56

27/01/2023