Il ‘nuovo’ Manchester United su Dybala: tutto dipende da ten Hag

Dybala è corteggiato da tutta Europa, arriverebbe a parametro zero: l'interesse più concreto al momento è del Manchester United.

15/04/2022

08:32

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Laurence Griffiths/Getty Images)

Il futuro di Paulo Dybala potrebbe essere in Inghilterra. Le pretendenti per l’argentino sono tante, soprattutto per il fatto che arriverebbe a parametro zero e da trattare c’è soltanto l’ingaggio ed un progetto tecnico che gli sia congeniale. Per questo motivo, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, è forte su di lui l’interesse del ‘nuovo’ Manchester United.

Manchester United, possibile ritorno Dybala-Cristiano Ronaldo

Perché nuovo? I Red Devils sono a caccia del nuovo allenatore, con Ralf Rangnick – attuale tecnico ad interim – che dalla panchina passerà alla consulenza. Il nome caldo è quello di Erik ten Hag, il nome principale scelto dal club per rifondare la squadra: con lui, secondo il Corriere dello Sport, ci sarebbe la pista percorribile per Dybala al Manchester, mentre nel caso in cui la scelta ricada su Pochettino, le chance scenderebbero a zero.

Secondo il quotidiano sportivo c’è stato un interesse concreto dei Red Devils, con un incontro in Inghilterra con un intermediario che da qualche settimana a questa parte sta curando il mercato estero per conto di Dybala. E’ stato un meeting per conoscersi, capire i rispettivi progetti e iniziare a vedere se ci possono essere sviluppi positivi. Le altre piste inglesi sono l’Arsenal, Tottenham e Manchester City. In Spagna pare ci sia l’interesse di Atletico Madrid, Barcellona e Real Madrid. In Italia, invece, l’Inter di Marotta ed anche il Milan.