Connect with us

Rassegna stampa

In prima pagina, i quotidiani in edicola oggi: 9 febbraio 2024

Published

on

prima pagina

Prima pagina – Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come ogni mattina, in prima pagina! Alla scoperta delle aperture dei principali quotidiani sportivi in edicola oggi, venerdì 9 febbraio 2024.

La prima pagina de La Gazzetta dello Sport

prima pagina

calcioinpillole.com

Apriamo la rassegna stampa con La Gazzetta dello Sport, che dedica la sua prima pagina al nuovo talento di casa Juventus, il 2005 Kenan Yildiz. “Vai con Yildiz. La scelta della Juve. Il sorpasso del turco: col rinnovo in regalo la maglia numero 10 dell’idolo Del Piero. E ora Chiesa che farà?”. 

Spazio poi all’interno del giornale ad un’intervista esclusiva a Lothas Matthaus, ex Pallone d’Oro e che ha militato con la maglia dell’Inter vincendo lo Scudetto nel 1989. “Sì, l’Inter è stellare. Inzaghi ha un centrocampo tra i migliori al mondo. É una squadra di fratelli. Domani all’Olimpico contro la Roma”. 

Domenica Milan-Napoli. Questione di dribbling: Leal, Kvara e la voglia di volare”. 

Rivoluzione Spalletti. Pronta una nuova Italia con il 9 e due trequartisti. Nations: sfideremo Mbappé e Lukaku”.

Infine in taglio basso focus sulla questione del razzismo negli stadi italiani. “Crescono razzismo e insulti. Il nostro sondaggio e l’allarme nel calcio. I dati della polizia: più casi negli stadi”. 

La prima pagina de Il Corriere dello Sport

prima pagina

calcioinpillole.com

Proseguiamo con Il Corriere dello Sport. Il quotidiano romano dedica la sua prima pagina al big match in programma domani tra Roma e Inter all’Olimpico. “Gladiatori. Domani l’Olimpico diventa teatro dei confronto tra i colossi di Roma e Inter. L’esplosione di Thuram rende incandescente la sfida con Lukaku. Marcus non ha fatto rimpiangere il belga che ha una grande occasione per affermare la propria superiorità. Lautaro e Dybala nel ruolo di “tutor”. 

Breve taglio alto per il sorteggio dei gruppi di Nations League. “Spalletti, altro girone di ferro: gli azzurri con Belgio, Francia e Israele in Nations League”. 

Presentato Alcaraz: “Imparerò da Locatelli”. L’argentino è euforico in questi primi giorni alla Juve. “Mi ha sorpreso soprattutto Manuel. Ho giocato un po’dappertutto, anche da falso 9”. 

“Non solo Milan-Napoli: ADL ha la ricetta salvacalcio. “Azzeramento della Melandri e leggie per gli stadi…le società siano agenti dei giocatori”. Ma non è tutto: “le squadre di città con 20mila abitanti falsano i tornei”. 

“Espulsione a tempo. Ecco il nuovo cartelino blu: la rivoluzione è a colori”. 

Infine in taglio basso spazio alla Salernitana, con i granata che hanno messo a segno il colpo Manolas in difesa. “Salernitana, credici. La carica di Inzaghi per l’Empoli (20.45). Pippo vuole i tre punti per inseguire la salvezza. “Vinciamo per i nostri magici tifosi”. Manolas verso la convocazione. L’ex Nicola parte con Niang in panchina”. 

La prima pagina di Tuttosport

prima pagina

calcioinpillole.com

Chiudiamo la rassegna con Tuttosport. Il quotidiano torinese dedica la sua prima pagina a Carlos Alcaraz, il nuovo acquisto della Juventus presentato ufficialmente ieri in conferenza stampa. “Alcaraz infiamma la Juve. Idee chiare, parole coraggiose. E gran gol in allenamento. Il centrocampista argentino: “Voglio il mio nome marchiato a fuoco nella storia del club. Non mi piace perdere, mai. Pronto a tutto: posso giocare anche da falso 9″. E nel test col Chisola, un destro alla Vidal. In campo pure Djalò. Chiesa spinge per l’Udinese. Rinnovo Vlahovic: fumata grigia nell’ultimo vertice”. 

Livoroso Ceferin: vince, ma non pare. Il presidente UEFA non si ricandida”. 

“Espulsioni a tempo. L’Ifab vara il cartellino blu. Test dall’estate”. 

“Nations League: l’Italia pesca, Belgio, Francia e Israele. Via a settembre. Spalletti: “Girone duro ma affascinante”. 

In taglio basso un analisi sul momento di forma del portiere del Torino Vanja Milinkovic-Savic. “Vanja è già in Europa. Doveva solo maturare”. 11 partite senza subire gol. Come Szczesny e dietro solo a Sommer nei 5 campionati top il portiere del Toro è quarto. Sorrentino: “Bravi Juric e società a dargli tempo e fiducia”.