Inter, arriva l’ufficialità: Gosens è un giocatore nerazzurro

Arriva l'ufficialità del passaggio di Robin Gosens dall'Atalanta all'Inter in prestito con obbligo di riscatto.

27/01/2022

20:50

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by CHRISTOF STACHE/AFP via Getty Images)

Ora è ufficiale. L’Inter ha comunicato di aver trovato un accordo con l’Atalanta per l’acquisto del calciatore Robin Everardus Gosens. L’esterno tedesco si trasferisce in nerazzurro in prestito con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni.

Inter, arriva Gosens dall’Atalanta

La storia del Gosens calciatore inizia così, nel 2012, a 18 anni. Da Emmerich am Rhein, Germania, cittadina sul Reno a 4 chilometri dal confine con l’Olanda, ad Arnhem, Paesi Bassi. Titolare agli Europei, la partita più importante è stata Portogallo-Germania 2-4, giocata a Monaco di Baviera. Gol annullato, autogol procurato, gol nel finale di testa, premio di migliore in campo.

Il tedesco si trasferisce a Milano in prestito con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni per un importo di 25 milioni di euro totali, mentre Gosens avrà un ingaggio a salire fino a 2,5 milioni a stagione dopo la firma di un quinquennale che scadrà nel 2026.