Connect with us

Serie A

Inter, Bastoni: “Gasperini fondamentale ma devo tutto a Conte”

Published

on

Bastoni Conte Gasperini

Alessandro Bastoni, difensore dell’Inter, ha rilasciato una bella intervista a DAZN esaltando Gasperini e Conte e parlando di sua figlia. Di seguito le sue parole.

Inter, Alessandro Bastoni esalta Conte e Gasperini nell’intervista rilasciata ai microfoni di DAZN

Bastoni Conte Gasperini

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

SUL PRIMO ALLENATORE: “Gasperini per me è stato fondamentale. A 17 anni mi ha chiamato in prima squadra, in un’Atalanta che puntava già all’Europa. Ha puntato su di me fin da subito, io ho ripagato la sua fiducia e lo ritengo una persona fondamentale per il mio percorso”.

SU CONTE: “A lui devo veramente tanto, mi ha consacrato, mi ha trasmesso tanto a livello tecnico e di mentalità. Non è da tutti far giocare un ragazzo nell’Inter, in un Inter che doveva ripartire quindi gli devo tantissimo”, ha sottolineato. Infine, sugli idoli sportivi: “Uno dei miei idoli è Steph Curry, il mio sogno è vederlo giocare. Lui ha cambiato le regole del gioco a livello difensivo nel basket e io vorrei fare lo stesso nel calcio. Non mi piace solo difendere ma mi piace anche attaccare e propormi, andare in fase offensiva”.

SULLA FIGLIA: “L’abbiamo chiamata Azzurra per la Nazionale ma ci piacerebbe avere una secondogenita e chiamarla Nera, così abbiamo la combo perfetta Nera Azzurra”.