Inter, da Villar a Sensi: la situazione del calciomercato in entrata e in uscita

Il calciomercato dell'Inter inizia da quello in uscita: da Vecino a Kolarov fino a Sensi. La priorità in entrata è un esterno mancino.

29/12/2021

10:15

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Jonathan Moscrop, Onefootball.com)

L’Inter muove i suoi passi verso il calciomercato invernale che è ormai alle porte. Bisognerà iniziare prima di tutto a liberarsi degli esuberi, poi si penserà agli acquisti per puntellare una rosa che è già ben formata. Come riporta la Gazzetta dello Sport, i primi nomi in uscita sono sicuramente quelli di Vecino e Kolarov. Il primo non è centrale nel progetto, a centrocampo c’è tanta qualità e l’uruguayano non ha spazio. Il secondo è in fondo alle gerarchie in campo. Solo una partita giocata, per lo più da subentrante. Si è fatto anche il nome di Sensi per le cessioni. Il centrocampista non è indispensabile e se dovesse arrivare un’offerta soddisfacente per entrambe le parti potrebbe andarsene.

In entrata si punta ad un esterno sinistro che possa dar fiato a Perisic e creare un po’ di concorrenza sulla fascia. Quella è la priorità dell’Inter. Inoltre se si smuove il mercato in uscita si potrebbe avviare una trattativa per Gonzalo Villar, che fungerebbe da vice Brozovic in mezzo al campo. Il centrocampista della Roma non trova spazio con Mourinho e potrebbe accettare la destinazione milanese. La trattativa è complicata. Un trasferimento a titolo definitivo non è nella testa dei dirigenti dell’Inter. Si potrebbe lavorare su uno scambio o prestito. La situazione è in costante aggiornamento.

LEGGI ANCHE: Serie A, svolta arbitri: a metà gennaio canale pubblico per spiegare le decisioni

Correlati

Dopo la Juventus, anche l’Inter torna a farsi avanti per Gianluca Scamacca. L’attaccante del Sassuolo è molto...

Dopo la Juventus, anche l’Inter torna a farsi avanti per Gianluca Scamacca....

09:17

29/12/2021

21:44

28/12/2021

Dagli Stati Uniti sembrano essere certi di un fatto importantissimo per il calcio italiano ma soprattutto per l’Inter....

Dagli Stati Uniti sembrano essere certi di un fatto importantissimo per il calcio...

21:44

28/12/2021