Inter, in settimana previsto l’incontro con l’agente di Sanchez e Vidal

Inter, la prossima settimana incontro con il procuratore Felicevich per parlare del futuro di Sanchez e Vidal.

26/06/2022

16:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini, Onefootball.com)

Il mercato dell’Inter sta entrando sempre più nel vivo. Nella prossima settimana saranno tanti i movimenti in casa nerazzurra. Dall’ufficialità del ritorno di Romelu Lukaku fino alla possibile definizione della cessione di Milan Skriniar al Paris Saint-Germain.

Inter Sanchez Vidal
(Photo by Marco Luzzani, Onefootball.com)

Inter, la prossima settimana incontro con il procuratore Felicevich. Sul tavolo il futuro di Vidal e Sanchez

La dirigenza nerazzurra è stata una delle più attive in questa prima fase di pre calcio mercato estivo e ha davanti a sè ancora molto lavoro. Secondo quanto riportato da Tuttosport, la prossima settimana la società nerazzurra affronterà le questioni legate alle situazioni di Arturo Vidal e Alexis Sanchez.

LEGGI ANCHE: Futuro Sanchez: l’Inter lo ha messo alla porte. Due le ipotesi per il Nino

I due giocatori cileni sono entrambi in uscita dall’Inter, seppur per motivi diversi. Sia Vidal che Sanchez risultano tra i più pagati della rosa nerazzurra pur non essendo mai stati titolarissimi.

La liberazione del loro pesante ingaggio sarebbe sicuramente un’ottima notizia per l’Inter, che punta a una riduzione del monte stipendi. Se per il centrocampista la via d’uscita pare più facile con Vidal che ha qualche richiesta all’estero, Sanchez rischia di essere un problema.

Come è noto uno degli obiettivi di mercato dell’Inter è Paulo Dybala, con l’ex Juventus che potrebbe arrivare a parametro zero ai nerazzurri. Ma per far sbarcare l’argentino serve almeno un’uscita nel reparto d’attacco, sia come spazio salariale che numerico in rosa.

Ma Sanchez sta facendo un muro contro muro con la dirigenza nerazzurra, rispedendo al mittente le offerte giunte soprattutto da squadre spagnole.

Dovesse continuare questo impasse l’Inter potrebbe essere costretta a pagare una buonuscita al giocatore per svincolarlo, visto che El Nino Maravilla ha ancora un anno di contratto con i nerazzurri.