Connect with us

Champions League

Inter, Inzaghi: “Male nel primo tempo, grande risposta nella ripresa”

Published

on

dichiarazioni Inzaghi post Benfica

Le dichiarazioni del tecnico dell’Inter Simone Inzaghi al termine della gara di Champions League pareggiata contro il Benfica.

Dopo un primo tempo horror, l’Inter risorge nella ripresa e porta via un punto dal Da Luz. Nella partita valida per la 5ª giornata della fase a gironi di Champions League i nerazzurri hanno pareggiato per 3-3 contro il Benfica dopo aver chiuso la prima frazione di gioco sotto addirittura di tre gol nel punteggio. Al termine della gara contro i portoghesi, ai microfoni di Sky Sport ha parlato il tecnico interista Simone Inzaghi. Di seguito ecco le sue dichiarazioni.

Inter, Inzaghi: “Durante l’intervallo abbiamo apportato qualche modifica tattica”

Benfica-Inter

“Nel primo tempo abbiamo sbagliato l’approccio. Il problema era di motivazioni e questo non può venire meno in una partita di Champions League. Siamo l’Inter e questo non deve accadere”.

“Nel primo tempo abbiamo fatto tutti male, compreso l’allenatore. Avrei potuto cambiarne quattro o cinque alla fine della prima frazione di gioco, ma non era il caso perché ripeto eravamo tutti colpevoli compreso me. Ho parlato ai ragazzi, abbiamo apportato qualche modifica tattica e nella ripresa le cose fortunatamente sono andate bene”.

“La reazione dei ragazzi e la risposta che hanno dato nel secondo tempo è stata importante. Abbiamo reagito tutti insieme da grande squadra. Durante l’intervallo ho detto ai ragazzi che un gol poteva riaprire la partita e così è stato. Abbiamo sfiorato anche la vittoria, peccato per quel palo di Barella a tempo scaduto”.

“Mi prendo la prestazione, so di non avere undici titolari ma venti e devo cercare di trovare spazio per tutti: sono tutti ragazzi che lavorano bene, li ho scelti con la società e devo trovare spazio a tutti”.