Inter, ipotesi Scamacca e Frattesi per giugno: si tratta con il Sassuolo

L'Inter prepara una doppia offerta diretta al Sassuolo in vista della prossima estate, per due dei suoi gioielli più pregiati.

27/01/2022

12:10

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

L’Inter potrebbe intavolare una doppia trattativa con il Sassuolo in vista dell’estate. Stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport nell’edizione odierna i nerazzurri sarebbero, infatti, interessati a due gioielli dei neroverdi: Gianluca Scamacca e Davide Frattesi. L’operazione è complessa. Per l’attaccante classe 1999 c’è da tempo un interesse particolare. Secondo le indiscrezioni raccolte dalla Rosea l’Inter avrebbe rifiutato nei giorni scorsi la proposta proveniente da Liverpool e mirata a portare Divock Origi a Milano.

Un fattore che incrementa ulteriormente i desideri in casa Inter, volti esclusivamente al profilo di Scamacca per il ruolo di centravanti. La speranza di Marotta e Ausilio è quella di abbassare la richiesta del Sassuolo, ferma per ora a 40 milioni di euro. Con l’arrivo di Vlahovic alla Juventus la concorrenza, almeno in Italia, si è ridotta drasticamente, ma non è da escludere una pista estera per l’attaccante romano.

LEGGI ANCHE: Milan, contatti con il Valencia per Samu Castillejo

Non solo Scamacca: l’Inter mette gli occhi su Frattesi e prepara l’offerta al Sassuolo

I nerazzurri vorrebbero includere nell’operazione anche l’altro gioiello della scuderia emiliana. Davide Frattesi ha su di sé gli occhi di molte big di Serie A, ma l’intenzione dell’Inter è quella di bruciare la concorrenza. Il direttore del Sassuolo, Carnevali, non vorrebbe far partire il ragazzo per meno di 25 milioni. Dalle parti di Appiano l’offerta si aggira attorno ai 15 milioni, ma da qui all’estate la trattativa potrebbe ufficialmente decollare.