Inter-Juventus, gli scontri tra nerazzurri e bianconeri sul mercato

Inter-Juventus, i duelli sul mercato tra nerazzurri e bianconeri. Da Bremer, Lukaku e Dybala. Fino ad Ibra, Stankovic e Platini.

18/07/2022

21:00

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

(Photo by New Press, Onefootball.com)

Quella tra l’Inter e la Juventus è sicuramente una delle rivalità più accese del nostro calcio, ma nerazzurri e bianconeri non si sono sfidate solo sul campo da gioco ma hanno dato vita anche a storici duelli sul terreno del calciomercato.

Inter Juventus
(Photo by Jonathan Moscrop, Onefootball.com)

Inter Juventus, quante sfide sul mercato. Da Bremer a Lukaku.  Fino a Stankovic, Ibra e Platini

Una sfida che in queste ore sta rivivendo grazie alla trattativa per il difensore del Torino Gleison Bremer, conteso dai due club. In attesa di capire il futuro del centrale brasiliano, SKY ha realizzato una carrellata dei duelli passati tra Inter e Juve sul mercato.

LEGGI ANCHE: Mercato Inter, posticipato l’incontro con il Torino per Bremer

Si parte dalla fine con ovviamente la sfida per Bremer. Il difensore del Torino è stato per molto tempo molto vicino all’Inter, che lo segue da almeno inizio anno. In questi giorni i nerazzurri dovevano operare la chiusura, ma il forte inserimento della Juve ha rimescolato le carte.

Un altro giocatore che è stato nel mirino di Inter e Juventus è Dejan Kulusevski, il trequartista classe 2000 in forza al Tottenham. Il talento svedese è stato vicino ai nerazzurri nel gennaio 2020, ma poi un blitz bianconero da 40 milioni di euro ha portato il giocatore verso Torino.

Torniamo qualche mese più indietro e troviamo Romelu Lukaku. L’attuale attaccante dell’Inter (in prestito dal Chelsea), prima di approdare in nerazzurro per la prima volta nell’estate 2019 è stato ad un passo dalla Juventus. Big Rom infatti era stato coinvolto nello scambio che avrebbe dovuto portare Dybala al Manchester United. Un rilancio dell’Inter poi, portò la trattativa a favore dei milanesi.

Nella stessa sessione di mercato, la Juventus provò “lo scippo” ai rivali provando a prendere Icardi, in rotta con l’ambiente nerazzurro. Alla fine la Juve non ci tentò mai davvero e l’argentino finì al PSG a fine mercato.

Altro argentino che ha legato la sua storia di mercato alla Juventus e all’Inter è Paulo Dybala, che in queste ore ha accettato la corte della Roma. I nerazzurri provarono a prendere La Joya nella lontana estate 2015, quando Paulo era esploso con la maglia del Palermo. I rapporti di forza tra i due club erano però impari e la Juve Campione d’Italia e finalista di Champions convinse i rosanero mettendo sul piatto 40 milioni di euro.

Non solo giocatori perché anche allenatori e dirigenti hanno intrecciato le carriere con Juventus ed Inter. Due nomi su tutti Giuseppe Marotta e Antonio Conte. Il dirigente dopo anni di militanza bianconera, sul finire del 2018 divenne il nuovo AD dell’Inter dopo essersi separato dalla Vecchia Signora per divergenze con la proprietà.

Storia simile quella di Conte, attuale tecnico del Tottenham. L’ex capitano e allenatore della Juventus dal 2011/2012 al 2013/2014 accetta la corte dell’Inter nell’estate 2019, dove in due anni riporta lo Scudetto nella Milano nerazzurra nella stagione 2020/2021.

Si deve andare indietro nel tempo per ricordarsi della vicenda che coinvolse i giocatori Fredy Guarin e Mirko Vucinic. Nel gennaio 2014 Inter e Juventus si erano accordate per uno scambio alla pari, dove il centrocampista colombiano sarebbe andato ai bianconeri, mentre l’attaccante montenegrino avrebbe sposato la causa interista. L’affare saltò a causa della protesta di alcuni ultras nerazzurri.

Ancora più indietro con le lancette del tempo quando l’Inter prese dalla Juventus Zlatan Ibrahimovic e Patrick Vieira. Era l’estate 2006 e i bianconeri furono travolti da Calciopoli e dalla retrocessione in Serie B, vedendosi obbligati a cedere i loro campioni.

Altri scontri tra nerazurri e bianconeri hanno riguardato Dejan Stankovic (che nel gennaio 2004 stracciò un accordo già fatto con la Juve per andare all’Inter), Dennis Bergkamp (nell’estate 1993 divenne nerazzurro dopo un iniziale interesse della Juve) e Michel Platini.

Le Roi è stato un obiettivo dell’Inter nel 1977, quando i nerazzurri furono ad un passo dal prendere il campione francese. Ma la chiusura delle frontiere ai giocatori stranieri operata dalla FIGC fece arenare la trattativa. Cinque anni dopo Platini potè arrivare nel campionato italiano, ma con la maglia della Juventus.

Correlati

Il ritiro di Dimaro per il Napoli è giunto al termine. Nel penultimo giorno della squadra in Val di Sole, nel teatro della...

Il ritiro di Dimaro per il Napoli è giunto al termine. Nel penultimo giorno della...

20:07

18/07/2022

19:26

18/07/2022

Il terzino destro del Torino classe 2000 Wilfried Singo è stato intervistato dai canali ufficiali del club granata dove il...

Il terzino destro del Torino classe 2000 Wilfried Singo è stato intervistato dai...

19:26

18/07/2022

Serie A

21:30

19/08/2022

Simone Inzaghi parla sul profilo ufficiale Instagram dell’Inter. In vista dell’esordio casalingo con lo Spezia, il...

Simone Inzaghi parla sul profilo ufficiale Instagram dell’Inter. In vista...

21:30

19/08/2022

Dopo i disservizi causati da DAZN nella prima giornata di Serie A, tutti i clienti saranno rimborsati in modo automatico, senza...

Dopo i disservizi causati da DAZN nella prima giornata di Serie A, tutti i clienti...

20:29

19/08/2022