Inter, parla Carnevali: “Marotta mi ha chiesto Raspadori e Scamacca”

L'Inter pensa al futuro e non è una novità l'interesse verso Raspadori e Scamacca, le conferme arrivano anche da Carnevali, ad del Sassuolo.

01/10/2021

09:37

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

L’Inter vuole ringiovanire la rosa, ed è alla ricerca di profili freschi e dalle prospettive di crescita importanti. Doveroso fare i conti anche col bilancio, al momento preoccupante, proprio per questo si punta a giocatori giovani dal cartellino non ancora troppo pesante.

Non è una novità l’interesse dell’Inter verso Raspadori. Si è aggiunto anche l’interesse per Scamacca, entrato nei radar nerazzurri la passata estate come candidato per sostituire Lukaku.

LEGGI ANCHE: Juventus, aria di prestito per Kaio Jorge: le possibili destinazioni

Inter-Raspadori: le parole di Carnevali

Carnevali ha parlato così al Corriere dello Sport: “È una delle candidate più serie. Mi sembra che il campionato quest’anno sia molto equilibrato, per me lotterà fino alla fine. Se punto su Raspadori? Punto su tutta la squadra, ma aggiungo che Raspadori è un attaccante dalle grandi qualità e dalle doti tecniche fuori dal comune. Oltre a questo, però, è anche un ragazzo straordinario e questo crea un connubio fantastico”.

La richiesta di Marotta: c’è anche Scamacca

Oltre Raspadori, entra anche Scamacca in ottica Inter. Lo stesso Carnevali ha confermato l’interesse estivo della dirigenza nerazzurra verso i due profili. Queste le sue parole: “Beppe è uno che ci vede lungo, mi ha chiesto sia Raspadori che Scamacca, ma non ce l’ha fatta. Noi puntiamo sui giovani e per questo abbiamo ceduto Caputo. Adesso Giacomo e Gianluca avranno più possibilità di mettersi in mostra. Il nostro club non ha bisogno di vendere per forza e facciamo determinate operazioni solo quando lo riteniamo opportuno, tenendo conto anche e soprattutto del bene dei ragazzi”.

Ancora Raspadori: interesse anche dall’estero?

L’attaccante neroverde sta conquistando i cuori, ma soprattutto l’interesse di diverse squadre a suon di prestazioni. Non ci sono solo club italiani che si son mossi, anche dall’estero provengono apprezzamenti. “Premetto che adesso sta bene con noi e non vogliamo privarcene, mi sembra però che i nostri club siano tornati a concentrarsi sul mercato italiano e non vogliono più farsi sfuggire i giocatori di valore. Uno come Raspadori però è osservato anche da società straniere, conclude Carnevali.

 

Correlati

14:45

30/09/2021

AGGIORNAMENTO ORE 14:45 – Il Consiglio di Amministrazione di F.C. Internazionale Milano S.p.A. ha approvato il bilancio...

AGGIORNAMENTO ORE 14:45 – Il Consiglio di Amministrazione di F.C....

14:45

30/09/2021

Nella gara tra Inter e Shakhtar Donetsk, gara valida per la seconda giornata di Champions League, i nerazzurri hanno presentato...

Nella gara tra Inter e Shakhtar Donetsk, gara valida per la seconda giornata di...

20:20

28/09/2021