Inter, Sanchez vuole rimanere: possibile permanenza anche nella prossima stagione

La storia fra l'Inter e Sanchez potrebbe prolungarsi ancora. Simone Inzaghi sembra aver ristabilito a pieno il cileno.

14/01/2022

12:20

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Sembrava poter finire qui la storia fra Alexis Sanchez e l’Inter già nella sessione estiva passata. Con Conte il cileno non aveva mai dato continuità ad alcune prestazioni convincenti, e l’arrivo di Correa lo aveva relegato come quarta punta nelle gerarchie in attacco. Tutto faceva pensare ad un addio prossimo, ma qualcuno, come Simone Inzaghi, credeva di poter scrivere uno svolgimento, più che un finale, a questa storia diverso.

Sanchez l’arma in più

La prestazione contro la Lazio e il gol vittoria contro la Juventus hanno dato una grande iniezione di fiducia a Sanchez. Inzaghi è stato bravo a gestire il cileno, come d’altronde tutta la rosa, con la calma e la capacità di far sentire importanti tutti. Ora, secondo quanto riferito dal Corriere dello Sport, la permanenza del  Nino Maravilla anche il prossimo anno sarebbe una pista abbastanza percorribile e concreta. A differenza dello scorso anno, Sanchez sembra integro fisicamente e un giocatore con i suoi colpi può essere soltanto una freccia in più nel ricco arco di Simone Inzaghi.

LEGGI ANCHE: Inter, Zhang premia i giocatori con 500mila euro