Inter, serve rinnovare Skriniar. Primo meeting durante la sosta

Inter, si inizia a lavorare per il rinnovo di Skriniar. Il difensore slovacco chiede un ingaggio pari agli altri big della rosa.

12/09/2022

18:11

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Luzzani, Onefootball.com)

Dopo la sofferta ma importante vittoria contro il Torino di sabato, l’Inter scenderà subito in campo domani sera contro il Viktoria Plzen, nel match valido per la 2ª giornata della fase a gironi di Champions League.

Inter Skriniar
(Photo by Marco Luzzani, Onefootball.com)

Inter, ora il rinnovo di Skriniar. Niente allarmi, ma lo slovacco chiede un ingaggio al pari degli altri titolari

Non solo campo però, perché le questioni di mercato (anche a sessioni chiuse) sono sempre attive nei club anche all’interno dei componenti della rosa e non solo per eventuali nuovi acquisti.

LEGGI ANCHE: Juventus, Di Maria recuperabile per il Benfica in Champions League

Dopo aver respinto con successo gli assalti estivi del Paris Saint-Germain per Milan Skriniar, l’Inter ora vuole pensare al rinnovo del suo difensore slovacco.

Come riportato da il portale L’Interista, un primo incontro tra dirigenza e giocatore ci sarà nel mezzo della sosta per le nazionali di settembre, dove il managment nerazzurro cercherà di mettere le basi per blindare il centrale classe 1995.

Come è noto il contratto di Skriniar è in scadenza il prossimo giugno e il giocatore dal gennaio 2023 sarebbe libero di firmare per un altro club a zero. Un’eventualità che l’Inter vuole ovviamente scongiurare, ma servirà lavoro e pazienza.

Nella scorsa stagione infatti l’Inter aveva già raggiunto un accordo di massima per il rinovo con Skriniar, ma appunto l’avanzamento estivo del PSG (che aveva messo sul piatto per il giocatore un contratto da quasi 9 milioni di euro l’anno) ha fatto alzare le pretese del difensore.

Milan Skriniar vorrebbe un ingaggio da almeno 6,5 milioni di euro a stagione, in pari con quello percepito da altri big della rosa nerazzurra come Brozovic, Lautaro e Barella. Una cifra che al momento l’Inter considera eccessiva ed è per questo che i dialoghi per una mediazione non tarderanno ad arrivare.

Correlati

É tempo di Champions League e il Viktoria Plzen domanis era affronterà l’Inter in casa per il secondo turno. Entrambe...

É tempo di Champions League e il Viktoria Plzen domanis era affronterà...

17:40

12/09/2022

17:37

12/09/2022

Continuano ovviamente gli strascichi nel Day After di Juventus–Salernitana, match giocato ieri all’Allianz Stadium e...

Continuano ovviamente gli strascichi nel Day After di Juventus–Salernitana,...

17:37

12/09/2022

Serie A

23:30

24/09/2022

L’ex allenatore di Milan, Juventus e Real Madrid, Fabio Capello, è stato ospite al Festival dello Sport di Trento, dove ha...

L’ex allenatore di Milan, Juventus e Real Madrid, Fabio Capello, è stato...

23:30

24/09/2022

22:40

24/09/2022

La Juve sta già pianificando il mercato per la prossima stagione, e i principali nomi studiati da Arrivabene nell’ultimo...

La Juve sta già pianificando il mercato per la prossima stagione, e i principali...

22:40

24/09/2022