Connect with us

Serie A

Inter-Udinese, le probabili formazioni e dove vederla in TV

Published

on

Inter Udinese

Stasera alle 20:45 allo Stadio Giuseppe Meazza è in programma Inter-Udinese, match valido per la 15ª giornata di campionato. I nerazzurri devono rispondere al controsorpasso in vetta della Juventus superando l’ostacolo Udinese. I friulani cercano un altro colpaccio a San Siro e si affidano al “quasi ex” Lazar Samardzic.  

Il 9 dicembre è la Festa di San Siro e l’Inter spera in una bella nottata nello stadio di casa. Il successo bianconero contro il Napoli ha rispedito la squadra di Simone Inzaghi al secondo posto a-1 dagli uomini di Allegri e i nerazzurri devono riprendersi la vetta. L’Udinese è ancora impelagato in acque non tranquillissime in classifica e la squadra di Cioffi sogna un altro sgambetto ad una big dopo la vittoria contro il Milan di inizio novembre.

Inter Udinese

(Photo by Filippo Monteforte, Onefootball.com)

Inter-Udinese, missione riprendersi la vetta: Inzaghi ripensa alla difesa dopo i forfait di de Vrij e Dumfries. Cioffi col dubbio Success si affida a Lucca e Samardzic

Continua la lotta a distanza tra l’Inter e la Juventus. I bianconeri ieri sera non hanno fallito il loro colpo, hanno battuto il Napoli allo Stadium e sono saliti al primo posto in classifica a 36 punti, a +1 dai nerazzurri. Obbligo di un colpo di rimando da parte degli uomini di Inzaghi, che vogliono tornare in vetta e anche dare seguito all’ottima prestazione contro i partenopei dello scorso turno.

Il pareggio subito al minuto 97 da Thomas Henry nel 3-3 contro il Verona può aver lasciato qualche strascico in casa Udinese, che si è visto sfuggire una vittoria che era ad un passo. I friulani sono attualmente sedicesimi in classifica a 12 punti e vantano uno score abbastanza particolare in stagione con 1 sola vittoria ottenuta, 4 sconfitte (meno di Lazio, Atalanta e Fiorentina) e ben 9 pareggi.

I bianconeri sperano di ripetere l’impresa da 3 punti avvenuta lo scorso 4 novembre contro il Milan sempre a San Siro e rimpinguare il bottino di punti. Cioffi punta su Lorenzo Lucca (doppietta all’ultima col Verona) e sopratutto su Lazar Samardzic, il centrocampista che in estate è stato ad un passo dall’Inter.

Le probabili formazioni

Problemi in difesa in casa Inter. La vittoriosa trasferta di Napoli ha tolto ai nerazzurri sia Stefan de Vrij che Denzel Dumfries, fermati entrambi da dei risentimenti muscolari. Due forfait che vanno ad aggiungersi nello stesso reparto a quello di Benjamin Pavard, sulla via del ritorno ma che non sarà ancora a disposizione per stasera.

La buona notizia è il recupero di Alessandro Bastoni, ma il centrale italiano non partirà titolare. Sarà sempre 3-5-2 ma spazio quindi ad una difesa abbastanza sperimentale con Sommer in porta, difesa con Bisseck, Acerbi e la conferma di Carlos Augusto come braccetto di sinistra. A centocampo Darmian (favorito su Cuadrado), Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan e Dimarco. In attacco la coppia composta da Thuram e Lautaro Martinez.

Assenze importanti anche per l’Udinese che ha out Vivaldo, Brenner, Deulofeu, Ebosse, Davis e Bijol e con il dubbio Success, vittima di una contusione e che al massimo andrà in panchina. 3-5-2 anche per Cioffi con Silvestri in porta, Perez, Kabasele e Ferreira in difesa. Zemura, Payero, Walace, Samardzic ed Ebosele a centrocampo. Pereyra a supporto dell’unica punta Lucca. Pafundi e Thauvin dalla panchina.

INTER (3-5-2): Sommer, Bisseck, Acerbi, Carlos Augusto, Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco, Lautaro Martinez, Thuram.

UDINESE (3-5-1-1): Silvestri, Perez, Kabasele, Ferreira, Zemura, Payero, Walace, Samardzic, Ebosele, Pereyra, Lucca.

Dove vederla in TV

La partita InterUdinese è in programma oggi sabato 9 dicembre 2023 e sarà disponibile in diretta e in co-esclusiva sulla piattaforma streaming DAZN, compatibile con tutti i principali device come pc, tablet, console, smart phone e smart tv. Il match sarà visibile anche su Sky, sul canale Sky Sport Uno (Canale 201).