Italia-Albania 2-1, buona la prima: Bastoni e Barella regalano i 3 punti

Italia Albania

(Photo by Ozan Kose, Gettyimages) Calcioinpillole.com. L'Italia vince 2-1 contro l'Albania ad EURO 2024

L’Italia vince 2-1 contro l’Albania nel match valido per la prima giornata del Gruppo B nella fase a gironi di EURO 2024. Vittoria importante ma sofferta degli Azzurri all’esordio nell’Europeo, che vanno sotto dopo 24 secondi con il gol di Bajrami ma ribaltano grazie ai gol di Bastoni e Barella. Italia che sale a quota 3 punti nel girone assieme alla Spagna.      

Italia Albania
(Photo by Alberto Pizzoli, Gettyimages) Calcioinpillole.com

Italia-Albania 2-1, la cronaca del match

Partenza shock per gli Azzurri che vanno sotto dopo neanche 30 secondi. Errore scellerato di Dimarco che da rimessa laterale sbaglia a servire Bastoni e invece regala palla a Bajrami, che da dentro l’area con un destro potente secca Donnarumma per l’incredibile 0-1. Immediata risposta dell’Italia che poco dopo sfiora il pari. Chiesa sfonda a destra, velo di Scamacca per Pellegrini che a centro area col destro manda di pochissimo fuori. Nazionale subito all’assalto per cercare di rimediare e riprendere subito la partita e che cerca di schiacciare l’Albania nella propria area.

La pressione dell’Italia ha i suoi frutti al minuto 11 quando la squadra di Spalletti trova il pari. Schema da corner della Nazionale, con Pellegrini che pennella in mezzo all’area per Bastoni: stacco perfetto del centrale dell’Inter che trova il gol dell’1-1. Reazione veemente dell’Italia che ribalta l’Albania. Azione insistita degli Azzurri, che al 17′ trovano il 2-1. Destro violento e preciso al limite dell’area di Barella, che con un colpo di prima fulmina Strakosha per il gol del vantaggio. Italia che dopo lo spavento dello svantaggio e la rimonta prende il controllo della partita attraverso un ottimo possesso palla alla ricerca di spazi, contro un’Albania che ha abbassato il baricentro rispetto ai primissimi minuti. Al minuto 33 l’Italia sfiora il tris. Scamacca serve benissimo Frattesi che tutto solo davanti alla porta manda sul palo. Ancora vicini al gol gli Azzurri: Pellegrini manda in porta Scamacca, che però davanti a Strakosha non è cinico e si fa murare il tiro. Primo tempo che si chiude sul 2-1 per l’Italia.

Secondo tempo meno furente e più di controllo per l’Italia, che si rende pericolosa ad inizio ripresa con un destro a giro di Chiesa ma punta soprattutto a gestire il possesso palla e ad abbassare i ritmi della partita. Azzurri che rischiano poco anche grazie ad un Albania che nella seconda frazione di gioco non riesce ad affacciarsi dalle parti di Donnarumma. Gli Azzurri però rischiano tantissimo nei minuti di recupero, quando Donnarumma è costretto ad un miracolo su un colpo ravvicinato di Manaj. Italia che vince all’esordio nell’Europeo e conquista 3 punti fondamentali.