Italia Femminile: 5-0 delle Azzurre alla Romania nelle qual. Mondiali

Italia Femminile: 5-0 alla Romania e secondo posto consolidato, a -3 dalla Svizzera.

30/11/2021

19:33

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini, Onefootball.com)

La Nazionale Italiana Femminile ha vinto 5-0 contro la Romania, nella 6° giornata delle qualificazioni al Mondiale 2023. Tutto facile per le Azzurre della CT Milena Bertolini, che rifilano un pokerissimo alla selezione rumena e rimangono al secondo posto nel girone a 15 punti, dietro la Svizzera a quota 18.

Serviva una pronta risposta dopo il KO di venerdì scorso contro la Svizzera per 2-1, che ha fatto perdere primato e imbattiiblità alle Azzurre nel Gruppo G valido per le qualificazioni al prossimo Mondiale nel 2023.

LEGGI ANCHE: Italia Femminile, ingresso gratuito per la gara con la Svizzera

L’Italia femminile stravince 5-0 contro la Romania e sale a 15 punti nel girone al secondo posto, con uno score di 22 gol fatti e 2 subite. Azzurre sempre dietro la Svizzera a 18 punti, anch’essa vittoriosa 7-0 sulla Lituania.

Ancora tutto da giocare per la qualificazione diretta al Mondiale da prime. Le Azzurre hanno perso lo scontro diretto con la Svizzera venerdì, ma con questo 5-0 alla Romania mantengono il -3 dalle elvetiche, in attesa della gara di ritorno che si giocherà il prossimo 12 aprile.

In Romania partita senza storia. Apre nel primo tempo Barbara Bonansea al 22′ minuto, poi le Azzurre dilagano nella ripresa. A segno Valeria Pirone al 87′, ma soprattutto sale in cattedra Cristiana Girelli che con una tripletta (53′ 61′, 94′) è la protagonista assoluta del match.

 

 

Calcio e...

La Francia mette le mani avanti. Di fronte all’incedere della pandemia da coronavirus, che sembra aver di nuovo bloccato...

La Francia mette le mani avanti. Di fronte all’incedere della pandemia da...

11:21

17/01/2022

Il 17 gennaio 1948 racconta un record mai più avvicinato nella storia del calcio inglese. In calendario, un classico...

Il 17 gennaio 1948 racconta un record mai più avvicinato nella storia del calcio...

08:30

17/01/2022