Italia, Mancini: “Tridente provato, Bernardeschi scelto perchè…”

Roberto Mancini si è espresso sulla scelta del Modulo e degli interpreti, in vista della partita contro la Spagna di Luis Enrique

06/10/2021

20:30

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Roberto Mancini ha parlato ai microfoni di Rai Sport durante il prepartita di Italia-Spagna, sottolineando i motivi che lo hanno portato ad optare per Bernardeschi nel ruolo di “Falso Nove”. Ecco le dichiarazioni del ct azzurro:

“Le sensazioni sono buone, come sempre prima di una partita importante e bella come questa. Il tridente senza centravanti? Ho scelto Bernardeschi perché abbiamo già giocato così altre volte facendo bene, non daranno punti di riferimento e i tre possono scambiarsi. Vedremo come andrà. Cosa ha l’Italia in più della Spagna? E’ diverso il momento, all’Europeo venivamo da 5 partite intense. Tecnicamente è una delle squadre migliori, spero sarà una bellissima partita. Le parole di Luis Enrique? Spero sia divertente, una bella partita”.

LEGGI ANCHE: Tomori: “Tutti conoscono il Milan, Maldini e Ibra fondamentali per me”