Italia-Turchia, parola ai bomber: Immobile vs Yilmaz

11/06/2021

13:45

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Imago Images)

Comincia Euro 2020. Un appuntamento molto speciale per ciò che rappresenta, non solo dal punto di vista sportivo ma, anche e soprattutto, per il tentativo di tornare ad una situazione di ‘semi-normalità’ con l’ingresso di un nutrito gruppo di supporter negli impianti sportivi. Il calcio prova a ripartire (davvero) e stasera sarà la Nazionale Italiana a dare il via a questo speciale appuntamento che vedrà l’ingresso di 16mila spettatori allo stadio Olimpico. Italia e Turchia ‘toglieranno i veli’ di Euro 2020. Una sfida speciale tra due squadre con filosofie di gioco differenti ma eguali armi da neutralizzare. Un match aperto a più protagonisti con un occhio di riguardo ai bomber. Nello specifico due centravanti abituati al gol: Ciro Immobile e Burak Yilmaz.

Il recordman italiano Ciro Immobile

Secondo migliore marcatore della Lazio con la maglia della Nazionale. Sono 13 le reti messe a segno da Ciro Immobile che, adesso, punta all’immortale Piola a quota 28. La Scarpa d’Oro del 2020 può essere l’arma in più di questa Nazionale che, più che mai, necessità del cinismo di un vero centravanti nel suo assetto tattico. 155 gol in 260 presenze nel campionato di Serie A. Stagione appena conclusa con lo score di 25 reti in 41 presenze complessive. Immobile ha già superato Piola nella classifica dei migliori marcatori della Lazio, con tanto di targa celebrativa. Ora il classe 1990 è chiamato a lasciare l’impronta anche con la Nazionale.

L’immortale “Re del Gol” Burak Yilmaz

Il 15 luglio spegnerà 36 candeline ma non chiamatelo vecchio né ‘finito’. Burak Yilmaz è un autentico mattatore del gol. L’età sembra essere solo un dettaglio per il centravanti turco che ha appena compiuto un’impresa eroica con il Lille vincendo il titolo di Francia. 18 gol in 33 presenze complessive e il tempo che sembra non scorrere per lui. 29 gol in 67 presenze con la maglia della Nazionale turca da quell’esordio del 12 aprile 2006. Leader nei gol e nel carisma, tanto da essere il capitano della Turchia. 249 gol in carriera, 187 nel campionato turco. In Europa è noto come ‘gol krallari’, il ‘Re del Gol’. Nome utilizzato in Turchia per definire il capocannoniere. Il nostro ‘bomber‘. La sfida a distanza tra Yilmaz e Immobile è già iniziata.

Correlati

Domani sera andrà in scena il terzo turno della fase a gironi di Europa League. Il Napoli di Spalletti affronterà alle 21:00 il...

Domani sera andrà in scena il terzo turno della fase a gironi di Europa League. Il...

15:40

20/10/2021

15:22

20/10/2021

Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di Europa League in Polonia contro il Legia Varsavia....

Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di Europa...

15:22

20/10/2021

Nazionali

14:40

20/10/2021

Lo scontro UEFA-FIFA non sembra volersi placare. Dalla Superlega all’idea Mondiale ogni due anni, sovrapponendosi...

Lo scontro UEFA-FIFA non sembra volersi placare. Dalla Superlega all’idea...

14:40

20/10/2021

12:20

20/10/2021

Il 12 novembre potrebbe diventare una data storica per l’Italia. La nazionale di Mancini, con una vittoria sulla Svizzera,...

Il 12 novembre potrebbe diventare una data storica per l’Italia. La nazionale...

12:20

20/10/2021