Juve, Allegri può contare sul ritorno dei brasiliani: Arthur e Kaio Jorge

I due giovani calciatori hanno la sosta delle Nazionali per convincere di Allegri di essere gli uomini giusti per la Juventus.

06/10/2021

13:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Carla Carniel-Pool/Getty Images)

Dopo la sosta della Nazionali la Juventus tornerà in campo domenica 17 alle 20:45 nel big match contro la Roma. Per quella giornata Massimilano Allegri spera di riavere in campo due brasiliani che fino ad ora non hanno mai visto il campo ( se non per pochissimi minuti): Kaio Jorge e Arthur.

Il giovane calciatore brasiliano, classe 2002, ha fatto il suo debutto in Serie A nel derby della scorsa giornata contro il Torino, giocando pochi minuti. Arrivato in estate in una nuova realtà avrà bisogno di più tempo per adattarsi. Il suo vantaggio è quello di non essere nella lista Champions, e quindi potrà essere sfruttato da Allegri durante le varie fasi del campionato per fare rifiatare alcuni giocatori. E chissà che non sarà lui l’uomo decisivo per la Juventus.

Arthur, invece, si sta riprendendo dall’infortunio. Difficle vederlo in campo dal primo minuto contro la Roma, ma il mediano potrebbe risultare un’ottima pedina a partita in corso. Per permettergli di ritrovare la sua condizione, Allegri avrebbe già programmato alcune amichevoli durante la sosta delle Nazionali per mettergli minuti sulle gambe. Il brasiliano ha molto tecnica e palleggio, anche se è carente sul fattore dinamisno, richiesto da Allegri. Con Locatelli potrebbe andare a migliorare sensibilmente la qualità in un reparto che da diversi anni non rende al meglio.