Connect with us

Calciomercato

Juve-Bonaventura, l’ag: “Parlerò con lui per capire il suo futuro”

Published

on

bonaventura juve fiorentina

Bonaventura Juve – Enzo Raiola, agente di Giacomo Bonaventura, ha parlato del futuro del suo assistito, conteso tra la Juventus e la Fiorentina.

Tira un’aria pesante in casa Fiorentina, orfana di vittorie in campionato dal 29 dicembre nell’1-0 ai danni del Torino. Fattore che non può certamente rendere sereno l’ambiente e lo spogliatoio, il quale sembra aver perso linfa e brillantezza di gioco, che avevano esaltato la Viola nella prima parte di stagione. Ad aumentare i vari malumori potrebbero aggiungersi ulteriori casi da sbrogliare, come il rinnovo di Giacomo Bonaventura. Al giro di boa, il ragazzo nato a San Severino Marche sembra aver ritrovato una seconda Primavera interiore, che lo ha portato fin qui a 6 gol e 2 assist in 20 giornate di Serie A. Un bottino niente male alla veneranda età di 34 anni, che gli ha regalato anche il ritorno nella Nazionale Azzurra, in vista dei prossimi Europei in estate.

Attualmente, Giacomo Bonaventura ha un contratto in scadenza nel prossimo giugno, e il suo prolungamento è dettato da alcune condizioni legate al numero di presenze. Dato il suo ottimo rendimento, il classe ’89 avrebbe voluto che la Viola gli confermasse già la sua permanenza in terra toscana. Dal suo canto, la dirigenza gigliata sarebbe disposta a fare questo passo, ma abbassando le cifre legate ai bonus. Una situazione in fase di stallo in cui la Juventus del Ds Cristiano Giuntoli avrebbe fiutato l’affare.

Juve-Bonaventura, l’ag: “Non parlo con la Fiorentina, sono persone permalose”

juve bonaventura fiorentina

Photo by: Getty Images – calcioinpillole.com

Intervistato ai microfoni di Sportmediaset, Enzo Raiola, agente di Giacomo Bonaventura, ha parlato del futuro del suo assistito, oggi potenzialmente conteso tra la Juventus e la Fiorentina. Di seguito, le sue parole: “Sulla Juventus e Bonaventura preferisco stare in silenzio, voglio confrontarmi con il ragazzo per capire cosa vuole fare del suo futuro. Non ho voglia di parlare della Fiorentina, lo farò quando ci sarà occasione e quando finirà questa storia, le cose non sono chiare, parliamo di persone permalose, non voglio parlarne, quando chiuderemo questa storia ne parleremo. Il mio telefono è acceso, penso solo il mio è acceso, altri stanno facendo altre riflessioni. Bonaventura sta continuando a fare il suo percorso, parliamo di un professionista al 100% e non ha problemi, con lui ne parleremo più avanti. Ancora è prematuro, al momento giusto ci confronteremo con loro e vi informeremo“.