Juventus, Agnelli: “Con Allegri progetto a lungo termine”

Il numero uno bianconero ha parlato del progetto Allegri durante l'evento organizzato da "Il Foglio": ecco le sue parole.

28/04/2022

14:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, è intervenuto durante l’evento de “Il Foglio”, organizzato allo stadio Giuseppe Meazza di Milano. Ecco le sue dichiarazioni, riportate da Gianluca Di Marzio.

(Photo by MIGUEL MEDINA / AFP) (Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Juventus, le parole di Agnelli sul progetto Allegri

Su Allegri
Il progetto Allegri è ancora molto valido. Guardiamo il cammino: ha riportato solidità. Una gara di 2 settimane fa dà il rimpianto di non poter competere per lo scudetto. Non essere felici del percorso è abbastanza difficile. Con Lapo ci divertiamo e scherziamo, ha la qualità di saper intervenire con battute interessanti. Abbiamo un progetto di lungo periodo, sapevamo che quest’anno sarebbe stato difficile e avere rimpianti per la mancata vittoria finale è di buon auspicio per il futuro”.

LEGGI ANCHE: Di Maria, il futuro: in arrivo le offerte di Benfica e Juventus per l’argentino

Sulla Coppa Italia
“La Coppa Italia? Ogni trofeo conta e credo che il più importante in assoluto sia il campionato perché ti dà la fotografia di chi è più forte di tutta la stagione. Quella con più appeal è la Champions League ma ogni titolo conta. Chi non vince porta rimpianti. Ci sono stati momenti negativi, quello che fa effetto è che Juventus-Inter ha portato a giudizi diametralmente opposti sulle due stagioni.”

Superlega
“Fa riflettere la veemente reazione delle organizzazioni internazionali su un gruppo di club, alcuni dei quali si sono spaventati. Per sostenere la battaglia giuridica bisogna sentire di avere le spalle larghe. Con calma e serenità attenderemo il giudizio della Corte europea. I dialoghi sono interrotti ma questo non toglie che dal mio punto di vista rimangano affinità. Non è stato un attacco a Ceferin, il tempo sarà galantuomo. Un Superlega di fatto ce l’abbiamo già… Avremo una Premier League tutto l’anno e una che si gioca da marzo in poi in Europa. Questa è una polarizzazione di fatto che esiste già”.

Su Chiellini e il suo futuro alla guida dei bianconeri
“Futuro qui? Sono voci che hanno ascoltato in tanti, sono da anni non da settimane. Sono molto sereno, su questi rumours non ci faccio molto caso, sono fondamentalmente sereno. So cosa stiamo facendo, continuo a divertirmi ed è la cosa più importante. Chiellini?  “Ha detto che ha un paio di riflessioni da fare, in famiglia e non solo. Ha il posto in società da anni. Ora concentrati sul finale di stagione”. 

 

Correlati

12:40

28/04/2022

Robert Lewandowski e il Barcellona continuano a flirtare, quantomeno velatamente. Il bomber polacco sembra ormai sempre più...

Robert Lewandowski e il Barcellona continuano a flirtare, quantomeno velatamente. Il...

12:40

28/04/2022

Il calciomercato estivo della Roma sarà all’altezza di Josè Mourinho. Lo Special One ha chiesto dei rinforzi importanti...

Il calciomercato estivo della Roma sarà all’altezza di Josè Mourinho. Lo...

12:20

28/04/2022