Juventus, Buffon: “Chiellini una roccia. Merita una grande festa per il suo addio”

La Juventus è pronta a tributare Giorgio Chiellini che a fine stagione lascerà la Vecchia Signora. Buffon ha speso parole al miele per il suo ex, ma eterno, compagno di squadra.

11/05/2022

11:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

TURIN, ITALY - FEBRUARY 09: Gianluigi Buffon (L) and Giorgio Chiellini of Juventus bump fists during the Coppa Italia semi-final match between Juventus and FC Internazionale at Allianz Stadium on February 9, 2021 in Turin, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Chris Ricco/Getty Images)

La Juventus, dopo Gianluigi Buffon, alla fine di questa stagione dirà addio anche a Giorgio Chiellini. Anche per il difensore italiano è arrivato il momento di salutare la sua Vecchia Signora a fine stagione. Stasera sarà dunque l’ultima grande notte per il capitano della Juventus che vorrà chiudere l’avventura sicuramente con un trofeo. Buffon a La Gazzetta dello Sport ha voluto tributare Chiellini con delle parole dolci e cariche d’affetto. Poi anche l’augurio per la Juventus di trionfare contro l’Inter.

chiellini buffon
(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Juventus, il tributo di Buffon per Chiellini

Queste le parole di Gianluigi Buffon ai microfoni de La Gazzetta dello Sport: “Per me è stato il mio centurione, il giocatore con il quale ho speso più minuti in campo, la mia sicurezza, la mia roccia. Certe esperienze non puoi cancellarle, per me è un amico con il quale ho condiviso un pezzo di vita ed ognuno di noi conosceva i pregi e i difetti dell’altro“.

LEGGI ANCHE: Rassegna Estera – Ecco Rüdiger, trappola sulla costa

Poi l’augurio per la finale: “Gli auguro di sollevare la Coppa Italia da capitano come è capitato a me. Merita una grande festa perché è un grande uomo, un grande giocatore e un grande amico. Difficile trovare in una sola persona tutte le sue qualità umane e professionali“.