Juventus, De Ligt al passo d’addio: vicino l’accordo con il Bayern

Matthijs de Ligt potrebbe presto diventare un nuovo giocatore del Bayern Monaco: accordo imminente fra la Juventus e i bavaresi.

17/07/2022

22:12

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by FILIPPO MONTEFORTE/AFP via Getty Images)

Fino a pochi mesi fa sembrava impossibile, ma l’addio di de Ligt sembra ormai cosa fatta. Il difensore olandese è sempre più vicino a vestire la casacca del Bayern Monaco, in seguito all’ultimo rilancio del club tedesco. Secondo quanto riportato da TMW, a dare lo sprint definitivo alla trattativa è stata la cessione di Lewandowski, che ha consentito ai bavaresi di alzare l’offerta e di presentare una proposta soddisfacente alla Vecchia Signora. 

Qualche giorno fa Hasan Salihamidžić si era presenato a Torino per aprire i negoziati, ma l’offerta era ritenuta troppo bassa, ragion per cui i soldi acquisiti dal passaggio di Lewa al Barcellona sono risultati cruciali nella definizione della trattativa. I campioni di Germania hanno messo sul piatto 75 milioni di euro, che, con l’aggiunta di ricchi bonus, lieviteranno fino a 90, vale a dire la cifra richiesta dalla dirigenza zebrata.

LEGGI ANCHE: Napoli, Spalletti: “Kvaratskhelia è un degno sostituto di Insigne”

(Photo by Michael Steele/Getty Images)

Juventus, imminente l’addio di de Ligt: accordo vicino con il Bayern

Il difensore olandese potrebbe lasciare quindi la Juventus dopo sole tre stagioni, spinto dal desiderio di giocare in un club che in questo momento possa garantirgli una maggiore competitività a livello internazionale. L’ex Ajax ha limpidamente ammesso che le ultime due annate in bianconero non lo hanno soddisfatto, e che due quarti posti non possono essere certo all’altezza delle sue ambizioni. Il Bayern Monaco potrebbe rappresentare una tappa cruciale per la sua carriera, sia da un punto di vista tattico che umano, dato che parliamo di un club non solo glorioso e vincente, ma anche votato ad un calcio offensivo e dominante.